close

Business

Eventi biz

Oroarezzo vetrina internazionale oreficeria Made in Italy con Italia Exhibition Group

oroarezzo-aprile-2020

È l’Italia il punto di riferimento nel mondo per la produzione orafa di qualità, l’eccellenza del design e la raffinatezza della manifattura. Un primato che rende OROAREZZO un appuntamento atteso da buyers e operatori di tutto il mondo: la 41esima edizione tornerà in scena dal 18 al 21 aprile nei padiglioni di Arezzo Fiere e Congressi con le aziende top del settore.

Il know-how tecnico e la capacità di innovazione degli orafi italiani è un valore aggiunto che troverà espressione nelle eccellenze imprenditoriali di tutti i distretti della penisola rappresentati in fiera: Arezzo, presente con il 50% degli espositori, Vicenza con il 30% circa, ma anche Torre del Greco, Firenze e Milano.
Nel cuore del distretto orafo toscano, il maggiore in Europa per numero di aziende attive e volumi di export, la quattro giorni di OA 2020 si svolgerà sotto l’egida di Italian Exhibition Group. Il gruppo fieristico e congressuale che ha il suo quartier generale a Rimini ha infatti acquisito a fine 2019 (dopo tre anni di gestione) Oroarezzo e GoldItaly e organizza assieme agli eventi di Vicenzaoro il calendario dei principali appuntamenti nazionali del settore, affiancando le aziende italiane anche in quelli internazionali.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Tassi d’interesse: bassi per tutto il 2020 a sostegno del mercato del credito

tassi-interesse-bassi-2020

TASSI D’INTERESSE

Nonostante il cambio al vertice della Banca Centrale Europea, dove Christine Lagarde è stata designata a succedere a Mario Draghi alla Presidenza del massimo organismo bancario europeo, le politiche economiche adottate non sembrano essere cambiate. Il mantenimento a zero del costo del denaro e il rilancio del «Quantitative Easing» stanno contribuendo a fissare ai minimi i principali indicatori finanziari che influenzano il mercato dei mutui ipotecari. Di conseguenza, i bassi tassi di interesse applicati dalle banche ai propri clienti, contribuiranno a movimentare ancora il settore dei mutui ipotecari, sia per la componente di acquisto dell’abitazione sia per la surroga di un mutuo già esistente per tutto l’anno 2020.

Euribor

Dai massimi di Luglio 2011 (1,60%), il tasso Euribor (3 mesi) ha iniziato una parabola discendente che lo ha portato a quota 0,19% a Dicembre 2012, per attestarsi poco sopra lo 0,20% per tutto il 2013 e il 2014, salvo andare sottozero da Maggio 2015. La quotazione di Dicembre 2019 è risultata essere -0,40%, di poco superiore al minimo storico di sempre (-0,41% Agosto ’19).
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

WESTPOLE diventa Cisco Gold Partner

westpole-aziende-italiane-certificate-azienda-americana

Uno degli obiettivi di WESTPOLE è mantenere elevati i propri standard di qualità, sia nei processi interni sia nei servizi di consulenza che propone a supporto di medie e grandi imprese, pubbliche e private, nella trasformazione digitale. Dopo un attento processo, Cisco ha certificato WESTPOLE come Cisco Gold Partner per le competenze tecniche diffuse all’interno dell’azienda e per i servizi e i progetti di massimo livello che eroga nei quattro ambiti principali dell’offerta di Cisco. La certificazione garantisce la presenza di processi atti a gestire progettazione, delivery e post-vendita all’interno di WESTPOLE, tutto il ciclo di un progetto, anche complesso.

Il percorso, che ha portato al raggiungimento di questo traguardo, ha richiesto il coinvolgimento attivo di tutte le divisioni aziendali di WESTPOLE: l’impegno di tutti coloro che hanno partecipato al conseguimento delle certificazioni è continuo e si manifesta nel lavoro quotidiano necessario alla cura e al miglioramento delle più significative partnership tecnologiche richieste dal mercato, al fine di conquistare traguardi sempre più ambiziosi.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Bonus ristrutturazione e mercato immobiliare

La Legge di Stabilità 2020 ha previsto un’ulteriore proroga per la detrazione fiscale spettante per gli interventi di ristrutturazione, antisismici o di efficientamento energetico. L’agevolazione può essere richiesta per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2020. Per quanto riguarda il cosiddetto ecobonusrelativo agli interventi che, in generale, migliorano l’efficienza energetica degli edifici, per la maggior parte degli interventi la detrazione è pari al 65%, per altri spetta nella misura del 50%. Sul versante della ristrutturazione la detrazione Irpef è del 50%, fino ad una spesa massima di 96.000 euro. A questa detrazione, anche per il 2020, sarà inoltre ancora possibile legare il bonus mobili che consente di usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili nuovi e di grandi elettrodomestici nuovi di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare l’immobile oggetto di ristrutturazione. L’agevolazione potrà essere richiesta solo da chi, prima dell’acquisto mobili, realizza un intervento di ristrutturazione edilizia, iniziato a partire dal 1° gennaio 2019 o 2020. Da quest’anno non si potrà più optare per lo sconto in fattura al posto dell’ecobonus. Condizione indispensabile per fruire dell’agevolazione è che gli interventi siano eseguiti su unità immobiliari già edificate.
(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

L’ AI aiuta ad accelerare dell’80% la crescita dei profitti aziendali

ai-accelerare-80%-crescita-profitti-aziendali

Le aziende che adottano l’intelligenza artificiale e altre tecnologie emergenti nei processi di gestione finanziaria e operativa vedono i loro profitti annuali crescere dell’80% più velocemente. Il dato emerge da una nuova ricerca condotta da Enterprise Strategy Group e Oracle, Emerging Technologies: The competitive edge for finance and operations, che ha coinvolto 700 top manager in ambito finance e operations in 13 paesi e ha rilevato che le tecnologie emergenti- AI, Internet of Things (IoT), blockchain, assistenti digitali- hanno superato il livello critico di adozione, dando risultati maggiori delle aspettative e creando un vantaggio competitivo significativo.

L’AI e gli assistenti digitali migliorano la precisione e l’efficienza dei processi finanziari 

Le aziende che adottano le tecnologie emergenti per le applicazioni finance stanno ottenendo benefici molto maggiori di quanto si attendevano.

  • Gli errori di tipo finanziario sono diminuiti in media del 37%.
  • Il 72% delle aziende che usano l’AI ha una migliore comprensione della sua performance complessiva di business
  • L’83% dei manager interpellati ritiene che l’AI renderà completamente automatici i processi di chiusura del conto finanziario entro i prossimi cinque anni
  • La disponibilità di assistenti digitali migliora fino del 36% la produttività e accelera del 38% i tempi necessari per realizzare analisi finanziarie

(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Cosa rappresenta il 5G per il business?

5G-business

La maggiore velocità, l’efficienza e la minore latenza del 5G consentiranno di ampliare l’utilizzo dei dati mobile a nuovi scenari e troveranno numerose applicazioni in ambito business: secondo un recente report di Deloitte, infatti, questo nuovo standard ha “il chiaro potenziale per offrire una varietà di nuove e aumentate capacità”. Non è quindi una sorpresa che la base di abbonati al 5G sia destinata a superare il mezzo miliardo entro il 2022.

Secondo dynabook questa nuova tecnologia rappresenta una grande opportunità per la digital transformation delle aziende sia dal punto di vista delle operations che delle infrastrutture. Massimo Arioli, Business Unit Director Italy, Dynabook Europe GmbH, ne ha analizzato le aree di maggiore impatto.

Via libera allo smart working

La prima, e forse la più ovvia, è il mobile working, poiché il 5G consentirà ai professionisti di connettersi più rapidamente, in modo più efficiente e produttivo da qualsiasi luogo. Inoltre, non bisogna sottovalutarne i vantaggi in ambito IoT: questo standard migliorerà sia la gestione sia la velocità di trasferimento dei dati in un’era in cui tali informazioni sono sempre più centrali per le attività in ogni settore.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

8,3 milioni di italiani hanno subito una truffa nel 2019

truffa

Dall’RC auto alle carte di credito, dalle utenze domestiche ai conti correnti; sono molti gli italiani che cercano di risparmiare e molti anche i tentativi di truffa ai danni dei consumatori; secondo l’indagine che Facile.it, in occasione del lancio del progetto Spazio Sicurezza ha commissionato a mUp Research, nel 2019 addirittura il 19% dei rispondenti, pari a circa 8,3 milioni di individui, ha dichiarato di essere caduto vittima di una truffa, on o offline.

L’indagine, realizzata su un campione rappresentativo della popolazione nazionale adulta*, ha analizzato gli ambiti più comunemente presi di mira dai malintenzionati: le assicurazioni auto e moto, le tariffe di telefonia mobile e fissa, la fornitura di energia elettrica e di gas, i prestiti personali, i conti correnti e le carte elettroniche.
(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Nasce il Women network in Healthcare

women-network-healthcare

Nasce “Women Network in HealthCare”, il primo network di donne leader nel contesto sanitario per implementare una rete, ideare e realizzare progetti innovativi sulla leadership al femminile nella sanità.

Il progetto è stato avviato oggi, all’XValue Lab, nel corso dell’incontro promosso da Medtronic “Women Leader in HealthCare”, in cui 9 donne che ricoprono ruoli apicali in ambito sanitario hanno affrontato temi come l’empowerment, la conciliazione famiglia-lavoro, il fare squadra, il networking e la mentorship.

Mai come ora, infatti, donne e leadership sono argomenti attuali. Oggi, viene premiato chi ha qualità principalmente attribuite alle donne come la determinazione, la tenacia, l’empatia, la resilienza, l’essere multitasking, tutte doti che si rivelano oggi essere più adatte ai ruoli guida. Nel 2019 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ricorda che nel settore sanitario le donne rappresentano il 70% della forza lavoro, tuttavia solo il 25% di esse occupa posizioni di leadership nel settore.
(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Sei motivi per cui puntare sull’analisi dei dati nel 2020

analisi-dati-2020

Secondo i dati dell’ultimo “Data & Marketing Association Business Report”, condotto dalla società di ricerca americana Winterberry Group, l’80% dei CMO negli Stati Uniti aumenterà gli investimenti in analisi predittive, a conferma di quanto questo approccio strategico sia stato efficace in termini di ROI. In particolare, la società di ricerca non solo ha stimato una crescita nel 2019 di investimenti delle aziende in analisi dei dati a favore di una maggiore personalizzazione, ma ha previsto che i segmenti relativi ai big data e ai data service cresceranno del 6,3% nel 2020, raggiungendo i 23.2 miliardi di dollari grazie ad un maggiore utilizzo delle Customer Data Platform.

Gli advertiser hanno la possibilità di attingere ad un’immensa quantità di dati, ma spesso non hanno in casa gli strumenti tecnologici, le risorse umane e le competenze necessari per analizzarli nel modo più corretto ed efficace, perdendo così infinite possibilità di crescita” commenta Roberto Carnazza, Managing Director di Weborama Italia. “I dati citati confermano ciò che noi viviamo quotidianamente, ovvero che vi è una molteplicità di aziende che, dopo aver testato i reali benefici di questo approccio, continuano ad investire, sviluppando ulteriormente il loro business”.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

La sfida del Real Estate 2.0: come acquistare nuovi incarichi grazie anche al digitale

sfide-real-estate-2-0

Con la ripresa del mercato immobiliare, nelle grandi città come Milano, Roma e Torino si avverte un’allarmante scarsità di offerta di immobili e reperirne di disponibili alla vendita è sempre più difficile per gli agenti immobiliari.

Casa.it.- il sito e l’app di riferimento per chi cerca casa e per i professionisti del Real Estate- risponde a questa problematica sia attraverso strumenti a supporto alle agenzie immobiliari sia mediante degli incontri formativi dedicati ai professionisti del Real Estate nelle principali città italiane.

I prossimi appuntamenti saranno il 12 febbraio a Milano e il 19 febbraio a Roma  per analizzare le sfide attuali del settore e approfondire le strategie per orientarsi in un mondo sempre più votato al digitale.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 4 5 6 167
Pagina 4 di 167