close

Speciale COVID19

Speciale COVID19

La gita di fine anno diventa virtuale: al via la collaborazione tra il Comune di Torino e Microsoft Italia

gita-scuola-digitale

Torino City Lab, laboratorio di innovazione aperto e diffuso della Città di Torino e Microsoft Italia trasformano la gita di fine anno delle scuole in una visita completamente virtuale: attraverso ‘Skype in the Classroom’, la piattaforma digitale di Microsoft che, facendo leva sullo strumento della videochiamata, è in grado di mettere in contatto esperti di tutto il mondo con studenti e insegnanti.

Sono già numerose le realtà locali che hanno aderito al progetto e che sono pronte ad accogliere virtualmente le classi di tutta Italia: prima fra tutte, gli Orti Generali, che offrono già da diverse settimane percorsi e didattica a distanza ad hoc per scuole primarie e secondarie di primo grado.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Nasce ShoppinTime. Il servizio gratuito che prenota lo shopping

shopping-time

La pandemia da Coronavirus è innegabile che ci abbia lasciato un mondo profondamente cambiato. Oggi termini come social distancingo distanziamento sociale sono entrati a far parte del nostro linguaggio quotidiano. La nostra salute viene prima di ogni cosa e adottare misure di sicurezza, in ogni ambito della vita, può fare la differenza per salvaguardarla. In aggiunta l’economia ne sta risentendo moltissimo, l’impatto sulle attività commerciali e negozi non si è fatto attendere. Dalle analisi elaborate da centri di ricerca specializzati, è stato stimato che il primo trimestre 2020 si è chiuso con una flessione del 26% totale mercato, con tracollo all’inizio di marzo, mese in cui le vendite sono diminuite del 40%, già prima dei decreti che di fatto obbligavano la popolazione a restare a casa, salvo motivi eccezionali. Inoltre la competizione con l’e-commerce, cresciuto dell’81% in una sola settimana, si è maggiormente accentuata, registrando il dato clamoroso per cui a marzo il 75% delle persone che ha acquistato prodotti di consumo online lo ha fatto per la prima volta nella propria vita. Il crollo ha interessato in maniera differenziata i settori, con abbigliamento e accessori che hanno fatto registrare il trend peggiore, orientando il consumatore verso l’acquisto di beni di più immediata necessità. Le inevitabili ripercussioni sul fatturato obbligano ora piccole e grandi attività commerciali a fare i conti con un mercato sostanzialmente diverso, dove sarà necessario cogliere rapidamente i cambiamenti per provare ad uscire indenni, e magari rafforzati, da questa crisi.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Cresce l’uso del digitale nel food delivery

food-delivery-digitale

L’emergenza COVID-19 ha evidenziato il valore ancora più strategico del digitale in molti settori, tra cui il food delivery, soprattutto in relazione al lockdown e alla chiusura al pubblico dei ristoranti.

Secondo l’Osservatorio Just Eat, app leader per ordinare online pranzo e cena a domicilio, attivo dal 2016 sui temi del digital food delivery, nuovi clienti si sono avvicinati al servizio proprio in relazione alla fase di emergenza, dichiarando ad esempio di non aver mai ordinato digital food delivery prima (34% su un campione di 2.000 nuovi utenti).
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Fase 2 e concerti: con queste linee guida, impossibili le performance musicali

concerti-fase-2-covid-19

Impossibile il distanziamento interpersonale tra membri di una band o un’orchestra. David Carelse sostiene chitarristi e tecnici, avvicinando le persone alla musica con il progetto ChitarraFacile.com

Sono state diffuse le linee guida e le regole che segneranno la musica dal vivo per i prossimi mesi durante la fase 2 post lockdown da covid19. Il testo contiene indicazioni circa i DPI, la misurazione della temperatura, il numero più contenuto di spettatori e la loro disposizione, in modo da mantenere il distanziamento interpersonale. Quest’ultima regola, però, è stata resa valida anche per gli artisti, che dovranno essere ad almeno un metro uno dall’altro.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

La sfida degli e-shop nel post-lockdown? Migliorare l’esperienza dell’utente nella fase post- vendita

commerce-lockdown-covid-19

Le restrizioni imposte alla mobilità individuale di questi mesi hanno ridisegnato i confini tra l’acquisto tradizionale in negozio e l’esperienza online. Un cambio repentino nelle abitudini dei consumatori italiani che, in molti casi, si sono approcciati per la prima volta all’acquisto sul web e che in questi mesi hanno preso sempre più confidenza con le varie piattaforme di vendita on line.

Qapla‘ (https://www.qapla.it/), azienda che ha creato la piattaforma SaaS che permette di  ottimizzare i processi di gestione ordini e di spedizione, ha monitorato costantemente l’andamento delle vendite dell’eCommerce per tutto il periodo del lockdown, andando ad analizzare i dati sulle spedizioni nel settore. I dati raccolti testimoniano come nelle prime settimane le vendite aggregate dell’eCommerce siano più che raddoppiate.  Anche con le prime riaperture dei negozi fisici, facendo un raffronto tra la prima settimana di riapertura e quella all’inizio delle restrizioni che va dal 15 al 21 febbraio, l’aumento persiste attestandosi sul +103%.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Sostenibilità e NPL (Non Performing Loan): una proiezione e un’opportunità post COVID-19

sostenibilità-npl-covid-19

Sostenibilità economica, sociale ed ambientale: fino ad oggi i tre spaccati sono stati considerati da realtà del settore industriale – raramente hanno coinvolto il mondo finanziario e della gestione del credito. Non vi è dubbio che saranno driver di riposizionamento delle imprese e crescita del nostro Paese nei prossimi anni. A suo avviso in un mercato come quello degli NPL, volto a rendere sostenibile un credito che per svariati motivi era incagliato, quali sarebbero i punti di caduta nel decidere di approcciare questa strategia?
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Lombardia, settore HoReCa : lieve l’effetto Covid-19 sulle assunzioni

settore-horeca-covid-19

Il Covid-19 ha messo in panchina tutto il settore legato a turismo, fiere ed eventi, portando a marzo e in pochi giorni tutto il settore HoReCa (Hotellerie-Restaurant-Cafè) a un completo lockdown che si sta lentamente sciogliendo da alcune settimane.

In Lombardia, e in particolare a Milano, l’agenzia per il lavoro ADHR Group attiva in regione con sette filiali, ha registrato una sensibile flessione in termini di assunzioni o proroghe di contratti, con circa il 55% dei propri somministrati in cassa integrazione e un calo del 26% tra i dati del 2019 e quelli del 2020.

Secondo ADHR Group il settore HoReCa lombardo, chiaramente molto colpito dall’emergenza Covid-19 e completamente immobilizzato fino a poche settimane fa, potrebbe paradossalmente essere quello con la più rapida ripresa rispetto ad altri, pur considerando probabili ragionamenti sull’organizzazione, come l’utilizzo di turni.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Le regole per viaggiare sicuri

aeroporto-viaggiare-sicuri-covid-19

Manca pochissimo alla riapertura degli aeroporti di Milano Linate, Milano Malpensa e Orio al Serio-Il Caravaggio e, con essa, a quella di tutte le attività complementari, a partire dai parcheggi. Mercoledì 3 giugno, così come previsto da decreto ministeriale, infatti, terminerà ufficialmente il periodo di stop forzato imposto dall’emergenza Coronavirus e si potrà tornare a volare, a patto che si adottino tutte le misure di sicurezza previste dalle nuove direttive. Misure che ParkinGO, il più importante network di parcheggi per aeroporti, porti e stazioni, ha deciso di rafforzare con uno specifico protocollo.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Emergenza sanitaria, una crisi economica senza precedenti per il terziario. Persi 2,2 miliardi di valore aggiunto e a rischio 49 mila posti di lavoro

coronavirus-emergenza-sanitaria-posti-lavoro

La sospensione delle attività per il lockdown ha comportato la paralisi del tessuto produttivo della provincia di Bergamo. Si prevede il rischio di perdere almeno l’11% del valore aggiunto del terziario nel 2020  (pari a circa 20 miliardi di euro): rischiano di andare in fumo 2 miliardi e 200 milioni di euro. Allo stesso modo, gli effetti potrebbero essere devastanti anche sul fronte occupazionale: a Bergamo sono a rischio 49 mila posti di lavoro nel commercio, nel turismo e nei servizi (circa -27% rispetto al 2019). Nel primo trimestre 2020 si è assistito ad un deterioramento del tessuto imprenditoriale del terziario nella provincia di Bergamo, dovuto in prevalenza al calo delle imprese nuove iscritte. Nel 2020 rischiano di scomparire tra 8 mila e 15 mila imprese del terziario.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Anche per i nostri amici animali compriamo sempre di più online. E durante la crisi Covid 19 le ricerche sono aumentate del +108,4% rispetto al periodo precedente

acquisto-prodotti-animali-online-coronavirus

Durante l’emergenza Covid 19 gli italiani hanno utilizzato i servizi di e-commerce per il +80% rispetto al periodo precedente, e non solo per fare la spesa online e per ordinare beni di prima necessità, ma anche per comprare cibo e articoli per i propri amici a quattro zampe, anche loro confinati in casa. idealo – portale internazionale di comparazione prezzi leader in Europa – ha voluto analizzare l’intero comparto con una particolare attenzione nei confronti del periodo di lockdown, scoprendo, ad esempio, che le categorie che sono maggiormente cresciute nel periodo sono state quelle relative ai prodotti per uccelli (+235,6%), seguite poi dai prodotti di acquaristica(+171,2%), per cani (+145,7%) e infine per gatti (+115,6%).
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 20
Pagina 1 di 20