close

Lifestyle

Life

Affitti brevi: 7 consigli per far sentire gli ospiti a casa

affitti-brevi-consigli

Il settore degli affitti brevi continua a crescere in Italia e gli ultimi dati lo confermano. Secondo l’Istat, nel 2018, le strutture extraalberghiere hanno registrato una crescita di turisti del +6,5%, e questa tendenza sembra proseguire.

Affittare per brevi e medi periodi su Airbnb è diventato ormai un’opportunità per valorizzare e far rendere il proprio immobile, ma per avere successo e far sentire i proprio ospiti a casa, regalandogli nel mentre un’esperienza unica, non ci può affidare all’improvvisazione. Bisogna invece preparare la casa e curare ogni dettaglio con metodo e organizzazione, dagli ambienti, allo stile, alla buona comunicazione con gli ospiti, a piccoli e semplici accorgimenti che nel loro insieme fanno la differenza.
(altro…)

Leggi Tutto
In Motion

Ford esordisce nel mercato italiano dei mezzi pesanti con F-Trucks Italia

ford-trucks-italia

Dopo molte anticipazioni e una grande attesa, Ford Trucks sbarca finalmente in Italia. Nel quadro di una strategia di ampliamento della presenza sul mercato europeo – che ha coinvolto per primi i Paesi Baltici per arrivare più recentemente alla Spagna e al Portogallo – il produttore americano mira a raggiungere una copertura del vecchio continente quasi completa.

L’Italia rappresenta un Paese chiave per Ford Trucks: nel 2018 il mercato italiano degli autocarri (mezzi pesanti oltre le 3,5 tonnellate) ha fatto registrare una crescita del 5,1% in termini di immatricolazioni. Ecco dunque l’esigenza per Ford Otosan, la filiale turca del costruttore americano che coordina l’espansione in Europa oltre a produrre i veicoli per tutto il mercato europeo dal 1960, di selezionare il partner più adeguato.

Dopo un’analisi rigorosa e approfondita la scelta è caduta su F-Trucks Italia, una S.p.A. costituita da azionisti italiani, tutti attivi nei diversi anelli della filiera del trasporto.
(altro…)

Leggi Tutto
Life

5 utili consigli per festività più consapevoli

natale-scelta-ecosostenibile

Sostenibilità: un temine di cui sempre più frequentemente sentiamo parlare e che sta diventando un tema di fondamentale importanza nella vita di tutti i giorni. Ecco perché, anche in un momento frenetico come le festività natalizie in cui spesso ci si lascia andare a eccessi, è bene ricordarsi di prendere alcuni accorgimenti per ridurre al minimo gli sprechi e le emissioni inquinanti.

Ecco perché Trainline, app leader in Europa per viaggiare in treno e pullman che privilegia dunque una mobilità più sostenibile, ha raccolto una lista di consigli e suggerimenti utili per trascorrere un “verde Natal”.
1.Anche l’albero vuole la sua parte 

Gli amanti dell’atmosfera natalizia non potrebbero mai rinunciare all’albero di Natale: il classico abete rappresenta non solo il simbolo delle festività natalizie, ma il decorario (rigorosamente dopo Sant Ambroeus, come ogni milanese che si rispetti sa) è considerato da molti italiani un momento di ritrovo in famiglia. Fortunatamente in Italia l’abitudine di avere in casa un abete vero non è molto diffusa; tuttavia nella maggior parte dei casi le decorazioni non sono realizzate in materiali ecosostenibili. Ecco perché è consigliabile creare addobbi home made, come ad esempio biscotti pan di zenzero o composizioni con agrumi e cannella da appendere all’albero. Altro accorgimento importante riguarda le lucine: è bene infatti scegliere lampadine a LED che durano di più e consumano di meno, portando quindi anche a un risparmio sulla bolletta. Inoltre, al fine di evitare inutili sprechi di energia, è consigliabile utilizzare timer automatici in modo da impostare lo spegnimento delle lucine durante la notte.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

Stefano Mariotti tra i top manager 2019

stefano-mariotti-sigaro-toscano-top-manager

Stefano Mariotti è tra i migliori top manager italiani. All’amministratore delegato di Manifatture Sigaro Toscano è stato assegnato ieri sera da Forbes Italia e Business International il premio “Ceo Italian Awards 2019”, un riconoscimento che ogni anno va ai manager che si sono distinti “per audacia e intraprendenza, consolidando la competitività delle loro imprese sui mercati internazionali, rendendole al tempo stesso luoghi di lavoro migliori e più attenti alle necessità delle persone”.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

L’expertise di Montenapoleone district nel turismo luxury

montenapoleone-natale-vip-lounge

L’alta capacità di spesa e la ricerca di una esperienza al top vede l’Italia quale meta ideale per i turisti che possono permettersi il lusso di un viaggio ai massimi livelli, che oltre alla scoperta di luoghi d’arte che il mondo ci invidia, paesaggi indimenticabili e prelibatezze enogastronomiche, consenta anche di dedicarsi allo shopping più esclusivo. Fare acquisti durante un viaggio, anche quando non ne costituisce la motivazione primaria, rappresenta sempre una componente tra le più rilevanti. A Milano, c’è chi, con lungimiranza, negli ultimi anni ha colto le istanze del segmento lusso costituendo un sistema che si sta facendo portavoce dell’Italian Way of Life a livello globale.

MonteNapoleone District, che rappresenta gli oltre centocinquanta Global Luxury Brand presenti nelle vie Montenapoleone, Sant’Andrea, Verri, Santo Spirito, Gesù, Borgospesso, Bagutta e San Pietro all’Orto, ha saputo soddisfare le esigenze dei propri associati e attraverso una serie di iniziative ed eventi accrescere il valore del più esclusivo luxury district del mondo. La sua mission è comunicare in modo sempre più esperienziale attraverso un dialogo diretto con la clientela internazionale più raffinata che sceglie Milano per fare shopping.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

American Express accende il Natale in Piazza San Marco a Venezia

albero-natale-piazza-san-marco-venezia

Oggi è un giorno speciale e di grande impatto emotivo per Venezia. A partire dalle 18:00, si svolgerà infatti la tradizionale cerimonia di accensione dell’albero di Natale in Piazza San Marco, che riunirà i cittadini, rappresentanti delle istituzioni locali ed esercenti veneziani per condividere, insieme al Sindaco Luigi Brugnaro, un momento di gioia supportato da American Express. Quest’anno, infatti, per la prima volta, il leader globale nei servizi e nelle soluzioni di pagamento ha scelto di branduìizzare il simbolo natalizio per eccellenza. rinnovando l’impegno verso la città di Venezia.

La decisione di avere un ruolo centrale in questa importante iniziativa nasce dalla volontà di American Express, che cresce a doppia cifra in Italia, di restituire valore al territorio, partecipando alla promozione del patrimonio culturale e artistico del nostro paese e regalando esperienze emozionali ai cittadini. Venezia, città splendida e dalle caratteristiche uniche, rappresenta da sempre la cultura e la creatività italiana nel mondo, che oggi Amex contribuisce a diffondere ulteriormente.
(altro…)

Leggi Tutto
In Motion

Riconoscere i clienti che fanno ritorno al concessionario accresce la fiducia e le vendite

chiudere-buon-affare-settore-automobilistico

In questo momento l’Italia rappresenta un mercato particolarmente florido per i concessionari, basti pensare che la concessionaria media italiana ha prodotto lo scorso anno un fatturato di 38,6 milioni di euro, un numero mai raggiunto in precedenza e superiore dell’80% alla media del periodo 2004/2013.

Ciononostante, ci sono delle regole importanti che ogni concessionario dovrebbe tener sempre presenti e che sono essenziali per chiudere una buona trattativa. CarGurus (www.cargurus.it)- uno dei principali marketplace di auto a livello globale- ha voluto analizzarne le principali per offrire quattro utili consigli ai concessionari nostrani:
(altro…)

Leggi Tutto
Life

Assicurazioni sport invernali: un mercato da oltre 94 milioni di euro

assicurazioni-sport-invernali-94-milioni-euro

I primi impianti hanno già inaugurato la stagione sciistica e sono molti gli italiani che, pensando alle imminenti vacanze, hanno intenzione di trascorrere uno o più giorni in montagna; secondo un’indagine di Facile.it da mUp Research insieme a Norstat*, quest’anno almeno 1 italiano su 3 farà una gita in vetta e più di 10 milioni hanno in programma di praticare uno sport invernale.

Con un bacino di soggetti assicurabili così ampio, non sorprende che sempre più compagnie assicurative propongono prodotti specifici e Facile.it ha analizzato questo mercato calcolando come già oggi, secondo le stime del comparatore, abbia un valore potenziale da capogiro: oltre 94 milioni di euro. 

Secondo l’indagine la durata media delle vacanze in montagna sarà di 6 giorni, mentre la media del costo giornaliero di un’assicurazione per chi pratica sport invernali è pari a 9 euro. Considerando che, ancora una volta tramite i dati del sondaggio condotto da mUp Research e Norstat, il numero dei turisti della montagna che dichiarano di sottoscrivere questo tipo di polizza è pari a 1,8 milioni di individui, il calcolo è presto fatto ed è addirittura conservativo dal momento che se si considerasse anche l’universo di chi oggi non acquista alcuna assicurazione per questo genere di attività, ma pratica sport invernali, si arriverebbe a 5,7 milioni di individui e, in potenza, ad un valore di mercato stimato pari ad oltre 291 milioni di euro. 
(altro…)

Leggi Tutto
Life

La top 10 dei parchi nazionali più popolari d’Europa

top-10-parchinazionali-più-belli-europa

L’epoca del Romanticismo è finita da tempo, eppure ancora oggi sempre più persone continuano a farsi trasportare dalla bellezza della natura. Dalla primavera all’autunno, in montagna si possono trovare escursionisti dai colori neon e in alcune zone il leggero fruscio del vento si mischia con lo sfrecciare delle mountain bike, lo scrosciare dei ruscelli e il mugolio soddisfatto delle mucche. La natura pittoresca può essere vissuta particolarmente bene nei parchi nazionali: aree protette dove il carattere originario del luogo viene preservato e dove l’influenza umana è minima. In Europa ci sono diverse centinaia di parchi nazionali e meritano tutti di essere visitati! Holidu, il motore di ricerca per case vacanza, con i dati di Google, ha creato una top ten dei parchi nazionali più popolari. Lasciatevi ispirare e pianificate il vostro prossimo viaggio in uno dei parchi nazionali più belli d’Europa!
(altro…)

Leggi Tutto
Life

Piccole città alla ribalta: Latina sa meglio l’inglese di Roma o Milano

lingua-inglese-percentuali-italia

Tutte le città italiane hanno un punto in comune: utilizzano Babbel, la app per imparare le lingue online, per allenare la mente (tra il 41% e il 46%) e per interesse nei confronti delle altre culture (tra il 33% e il 48%).

La voglia di imparare può essere la stessa, ma i risultati sono diversi: il test d’ingresso di inglese di Babbel effettuato da 77.000 utenti rivela che non sono le grandi città a brillare. La prima in classifica risulta Latina con 93,1 punti su 100, seguita da Pavia e Nocera Inferiore (rispettivamente 91,7 e 90,6). Milano, Palermo, Roma e Napoli seguono a distanza con punti tra i 79,5 e i 76,3.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 4 5 59
Pagina 3 di 59