close

Style

protagonisti e progetti, la creatività va in scena

Style

Nasce NETSTYLE per i brand italiani del fashion e lifestyle

netstyle-brand-fashion-lifestyle

Nasce Netcomm NETSTYLE, un knowledge hub per le imprese della moda e del design pensato per aiutare gli imprenditori e i manager a capire la trasformazione digitale e a declinarla concretamente nella propria realtà aziendale, lavorando sia sul piano strategico che sul piano operativo e affrontando temi come l’evoluzione dei canali commerciali, l’omnicanalità e l’internazionalizzazione. Il 23 gennaio 2020 il primo appuntamento a cui parteciperanno brand della moda, dell’arredo, del design, della gioielleria e della cosmetica.

“Netcomm NETSTYLE nasce in un momento decisivo per il nostro Paese, dove oggi, più che mai, la tecnologia è un fattore abilitante della strategia imprenditoriale dei brand Made in Italy. Le esigenze dei consumatori che acquistano abbigliamento, calzature, accessori e beni di lusso, infatti, sono sempre più sofisticate.” Commenta Roberto Liscia, Presidente di Netcomm, il consorzio del commercio digitale italiano, che continua: “L’industria del fashion, del lifestyle e dell’home living, che nel 2019 in Italia vale 5 miliardi di euro, è quella in cui le tecnologie stanno rivoluzionando maggiormente le strategie del retail. Con la possibilità di disegnare collezioni e nuovi prodotti sulla base dei dati di tendenza del settore, – conclude Liscia- le analisi predittive messe a disposizione dall’intelligenza artificiale consentono di mantenere una relazione con il cliente anche dopo l’acquisto, proponendo un’offerta sempre più personalizzata, così come anche grazie a chatbot e assistenti virtuali, in grado di migliorare costantemente l’assistenza al cliente”.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

Moda sostenibile sotto casa: l’eco-fashion è possibile

eco-fashion-moda-sostenibile

Che i nostri armadi siano popolati da vestiti che non usiamo più, da altri che non sono più alla moda (e che forse non torneranno ad esserlo) e da altri ancora che davvero non sappiamo in quale occasione utilizzare, è un dato di fatto.

Ma le cose stanno cambiando, perché anche il mondo della moda si sta avvicinando a passo veloce al trend dell’eco-fashion ovvero la moda sostenibile che permette, tra l’altro, di fare ordine nella giungla di vestiti che non mettiamo mai, utilizzandoli nel modo più saggio.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

Un decennio di sneaker: i modelli più costosi diventati dei veri e propri cult da collezione

decennio-sneaker-modelli-costosi-cult-collezione

Dalle collaborazioni con celebrità del mondo della musica e dello sport alle versioni più attese  con brand dallo stile inconfondibile sono varie le ragioni che portano al successo di un modello di sneaker. E solo poche sono quelle che riescono ad aumentare il loro valore nel tempo sino a diventare dei veri e propri tesori da collezione. Per questo StockX, la piattaforma di reselling in cui vendere e acquistare sneaker, capi e accessori di streetwear, ha selezionaro i modelli cult che hanno aumentato il loro valore di anno in anno diventando veri capi cult degli appena conclusi anni ’10.

Nike Yeezy 2 Red October’s 

Uscite senza preavviso dopo tantissime speculazioni all’inizio del 2014, sono andate sold-out in una manciata di minuti, senza nemmeno il bisogno di alcun tipo di pubblicità o annuncio da parte di Nike. Design ricercato, lacci dorati e silhouette tutta rossa, le Yeezy 2 “Red October” sono entrate nella storia per essere il frutto dell’ultima collaborazione tra Kanye West e Nike. La mancanza di una data di release ufficiale e il rifiuto a riconoscere i diritti d’autore hanno infatti spinto Kanye ad abbandonare per sempre il marchio Nike e firmare per adidas Yeezy dando inizio ad una nuova era. I pochi fortunati che sono riusciti ad aggiudicarsene un paio allora hanno di fatto messo le mani su un vero e proprio pezzo da collezione. Infatti, nell’arco di poche ore i modelli andati a ruba sul sito Nike al prezzo retail di 245 dollari, nel mercato del reselling hanno rapidamente raggiunto cifre a tre zeri arrivando a un valore di mercato che oggi supera i 6mila dollari.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

XI edizione del Premio Moda “Città dei Sassi”

premio-moda-città-dei-sassi-2019

Il Premio Moda ” Ciattà dei Sassi” è un evento dedicato alle Eccellenze Nazionali e Internazionali (moda, fashion, arti, design, cinema, musica, food) nato nel 2008 dalla passione che caratterizza la “Publicmusic.com di Sabrina Gallito” assieme a “Culture Artem” con lo scopo di individuare e premiare creatori fashion disigners, premiare le eccellenze nazionali e internazionali e valorizzare il territorio lucano quale cornice ideale i “Sassi” di Matera (Patrimonio UNESCO dell’Umanità), paesaggio suggestivo e unico al mondo.

L’evento è uno straordinario viaggio emozionale, omaggio al Made in Italy e alla cultura italiana che si snoda tra le grotte in calcarenite e le chiese rupestri di Matera stagliate su un cielo infuocato. È proprio qui in Basilicata, un una delle tre più antiche città del mondo oggi ancora abitate oggi diventata Capitale Europea della Cultura, che Il Premio Moda “Città dei Sassi” ha scelto di premiare le Eccellenze Nazionali e Internazionali.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

Stefano Mariotti tra i top manager 2019

stefano-mariotti-sigaro-toscano-top-manager

Stefano Mariotti è tra i migliori top manager italiani. All’amministratore delegato di Manifatture Sigaro Toscano è stato assegnato ieri sera da Forbes Italia e Business International il premio “Ceo Italian Awards 2019”, un riconoscimento che ogni anno va ai manager che si sono distinti “per audacia e intraprendenza, consolidando la competitività delle loro imprese sui mercati internazionali, rendendole al tempo stesso luoghi di lavoro migliori e più attenti alle necessità delle persone”.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

L’expertise di Montenapoleone district nel turismo luxury

montenapoleone-natale-vip-lounge

L’alta capacità di spesa e la ricerca di una esperienza al top vede l’Italia quale meta ideale per i turisti che possono permettersi il lusso di un viaggio ai massimi livelli, che oltre alla scoperta di luoghi d’arte che il mondo ci invidia, paesaggi indimenticabili e prelibatezze enogastronomiche, consenta anche di dedicarsi allo shopping più esclusivo. Fare acquisti durante un viaggio, anche quando non ne costituisce la motivazione primaria, rappresenta sempre una componente tra le più rilevanti. A Milano, c’è chi, con lungimiranza, negli ultimi anni ha colto le istanze del segmento lusso costituendo un sistema che si sta facendo portavoce dell’Italian Way of Life a livello globale.

MonteNapoleone District, che rappresenta gli oltre centocinquanta Global Luxury Brand presenti nelle vie Montenapoleone, Sant’Andrea, Verri, Santo Spirito, Gesù, Borgospesso, Bagutta e San Pietro all’Orto, ha saputo soddisfare le esigenze dei propri associati e attraverso una serie di iniziative ed eventi accrescere il valore del più esclusivo luxury district del mondo. La sua mission è comunicare in modo sempre più esperienziale attraverso un dialogo diretto con la clientela internazionale più raffinata che sceglie Milano per fare shopping.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

American Express accende il Natale in Piazza San Marco a Venezia

albero-natale-piazza-san-marco-venezia

Oggi è un giorno speciale e di grande impatto emotivo per Venezia. A partire dalle 18:00, si svolgerà infatti la tradizionale cerimonia di accensione dell’albero di Natale in Piazza San Marco, che riunirà i cittadini, rappresentanti delle istituzioni locali ed esercenti veneziani per condividere, insieme al Sindaco Luigi Brugnaro, un momento di gioia supportato da American Express. Quest’anno, infatti, per la prima volta, il leader globale nei servizi e nelle soluzioni di pagamento ha scelto di branduìizzare il simbolo natalizio per eccellenza. rinnovando l’impegno verso la città di Venezia.

La decisione di avere un ruolo centrale in questa importante iniziativa nasce dalla volontà di American Express, che cresce a doppia cifra in Italia, di restituire valore al territorio, partecipando alla promozione del patrimonio culturale e artistico del nostro paese e regalando esperienze emozionali ai cittadini. Venezia, città splendida e dalle caratteristiche uniche, rappresenta da sempre la cultura e la creatività italiana nel mondo, che oggi Amex contribuisce a diffondere ulteriormente.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

“Slow shopping”: 5 motivi per cui la vendita a domicilio funziona

slow-shopping-5-motivi-vendita-domicilio

Ci sono milioni di italiani che dedicano volentieri oltre un’ora del proprio tempo a un singolo acquisto, sia per essere certi di fare una scelta consapevole, sia per il piacere di rapportarsi con persone di fiducia, in grado di consigliarli al meglio. Sono gli italiani che amano le vendite a domicilio: 4,3 milioni di clienti che ogni anno si rivolgono ai venditori delle aziende associate a Univendita, la maggiore associazione di categoria del settore, generando oltre 12 milioni di ordini per un fatturato, nel 2018, pari a 1,66 miliardi di euro.

«Un modello decisamente in controtendenza rispetto ad altri tipi di vendita sempre più disintermediati e veloci, che con offerte e promozioni molto pressanti mirano soprattutto a favorire l’acquisto d’impulso – fa notare il presidente di Univendita, Ciro Sinatra –. Al contrario, la vendita a domicilio piace proprio perché rientra nel modello di “slow shopping”. Nel vero senso della parola: in un recente sondaggio fra i nostri venditori, abbiamo rilevato che il 51,7% degli appuntamenti di vendita dura più di un’ora, e un altro 38,5% comunque più di mezz’ora».
(altro…)

Leggi Tutto
Style

L’arte che cura. Apre a Milano il corso di formazione triennale in arte terapia

arte-cura-apre-milano-corso-formazione-arte-terapia

Durante la presentazione Oliviero Rossi – psicologo, psicoterapeuta, direttore della scuola di Artiterapie e docente invitato dell’Università Antonianum di Roma – presenterà la struttura del corso e proporrà ai presenti una breve esperienza pratica, per fare “toccare con mano” di cosa si tratta, e quanto possa essere efficace e utile l’uso della mediazione artistica.

Requisito indispensabile per l’iscrizione al corso triennale è il possesso di una laurea triennale o un titolo equipollente.

Cos’è l’arte terapia?

L’Arte terapia è una disciplina che utilizza gli strumenti dell’arte nella relazione di cura. In altre parole, invece di utilizzare le parole, l’arte terapeuta costruisce un canale comunicativo tramite varie discipline artistiche (video, scrittura, teatro, pittura, movimento) aiutando in questo modo le persone ad esprimere vissuti ed emozioni, e quindi a ricontattare e sviluppare le proprie risorse e potenzialità nella direzione della crescita personale e del benessere.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

Black Friday 2019: in arrivo l’evento più atteso dedicato allo shopping pre-natalizio

black-ftiday-2019

Manca esattamente un mese all’attesissimo Black Friday 2019, l’evento che più di tutti negli ultimi anni è riuscito a diventare un vero e proprio punto di riferimento dello shopping pre-natalizio. In vista di questa importante ricorrenza, idealo – portale internazionale di comparazione prezzi leader in Europa – ha deciso di rilasciare alcuni dati svelando, ad esempio, che nel corso dell’appuntamento 2018 le ricerche online sono aumentate del +47,6% rispetto alle quattro settimane prima. Paragonando, invece, il Black Friday 2018 con l’edizione precedente, idealo ha rilevato un aumento delle intenzioni di acquisto del +18,4%.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 4 17
Pagina 2 di 17