close

Vino e ristorazione

Vino e ristorazione

Chocolat, cuore dolce di Milano

cioccolato

Arriva una nuova boutique del cioccolato in Via Montenapoleone

Chocolat, marchio del Gruppo Burani legato alla produzione di cioccolato di alta qualità, avrà da aprile una nuova boutique del gusto nel cuore di Milano. Per annunciarlo, la holding ha pensato a un evento, svoltosi nella serata del 2 marzo, che ha coinvolto gli altri marchi del gruppo attraverso un percorso goloso e prezioso.

Leggi Tutto
Vino e ristorazione

E’ lombardo il miglior spumante biologico

spumante_biologico

Le bollicine della storica azienda franciacortina Barone Pizzini ottengono il massimo riconoscimento nella Guida ai vini biologici d’Italia 2009

Continua ad arricchirsi il numero  di riconoscimenti ottenuti dalle bio-bollicine Barone Pizzini e ancora una volta è ancora l’Extra Dry a confermare l’eccellenza della produzione vitivinicola della storica azienda della Franciacorta.

Leggi Tutto
Vino e ristorazione

Bottiglie su misura: un’idea Made in Italy

bottiglie

Un servizio esclusivo con un personal wine consultant che ascolta attentamente i desideri del cliente: un’idea che porta il marchio Made in Italy e che ha già conquistato il mercato del lusso americano  

Dalla moda alla tavola, il principio è lo stesso. Soddisfare il cliente realizzando un vino “su misura”, plasmato
da zero in base ai gusti e alle esigenze specifiche del cliente. E’ la nuova frontiera del lusso per i milionari americani che, come reso noto da Adnkronos,  anche in una fase di crisi internazionale continuano a coltivare le loro costose passioni.

Leggi Tutto
Vino e ristorazione

Il lombardo Gualtiero Marchesi tra i più grandi chef del mondo

gualtiero_marchesi

Tra i più grandi cuochi del mondo, a cui va il merito di aver cambiato il modo di fare cucina, c'è anche un lombardo: è il noto chef milanese Gualtiero Marchesi a cui è stato consegnato l'illustre premio spagnolo del "Grembiule d'oro"

Gualtiero Marchesi è stato premiato con il 'Grembiule d'oro', premio spagnolo consegnato nel corso del 'Madrid fusion', congresso di cucina internazionale. Il riconoscimento e' andato a undici cuochi che nell'ultimo decennio hanno il merito di aver cambiato la cucina nel mondo.

Leggi Tutto
Vino e ristorazione

Franciacorta: anno d’oro per le vendite

franciacorta

Il Franciacorta ha chiuso il 2008 con il botto: oltre 9,6 milioni le bottiglie vendute nel corso dell'anno, con un incremento del 16 per cento rispetto al 2007. E insieme alle vendite crescono anche gli ettari della denominazione con un + 5 per cento rispetto all'anno precedente e i soci aderenti al consorzio.

Sono state 9.671.564 le bottiglie di Franciacorta immesse sul mercato nel 2008, con un incremento del 16% rispetto al 2007. È questo il dato ufficiale comunicato dal Consorzio per la Tutela del Franciacorta, che testimonia il crescente successo sul mercato e la tendenza, sempre più diffusa, che vede la destagionalizzazione del consumo.

Leggi Tutto
Vino e ristorazione

Capodanno: è boom per l’export di spumante

spumante

Lo spumante italiano, con un aumento record del 29 per cento del valore delle esportazioni, mette in crisi lo champagne francese che dopo anni di crescita nel 2008 fa segnare un calo medio delle vendite del 5 per cento. Ad affermarlo è la Coldiretti.
 
Aumento record delle esportazioni di spumante italiano, sia per il valore complessivo che segna un +29 per cento, che nel numero di bottiglie che arriva a toccare una percentuale del +19 per cento.

Leggi Tutto
Vino e ristorazione

La mia avventura lungo la strada del vino

moretti

Francesca Moretti è figlia “d’arte” di Vittorio, patron dell’impero delle Bollicine in Franciacorta. Dal padre ha raccolto la passione e la cultura dell’eccellenza e oggi è responsabile della commercializzazione dei vini del gruppo di famiglia. La grinta, la professionalità e il sorriso di una lady manager innamorata del proprio lavoro.

È cresciuta tra i vigneti della Franciacorta, “giocando” nella cantina del papà e sognando, un giorno, di lavorare nella sua amata campagna. Oggi, Francesca Moretti, 34 anni, appassionata di bollicine, vini e mondo agreste, sta vivendo il suo sogno. Ha raccolto, e continua a farlo, la passione del padre Vittorio e, spinta da una grinta contagiosa, si occupa della commercializzazione e della distribuzione dei vini del gruppo di famiglia, Terra Moretti (cantina Bellavista, Contadi Castaldi, Petra, Andana): circa 2 milioni di bottiglie vendute nel 2007 e un milione e 900mila Bollicine prodotte.

Leggi Tutto
Vino e ristorazione

Chef e imprenditore: due anime di un’unica passione

cerveni

La ricetta dell’alta ristorazione secondo Stefano Cerveni Astro nascente dell’alta cucina italiana spiega il suo modo di condurre un ristorante di prestigio in cui l’importanza dei piatti e del servizio si devono coniugare con una corretta gestione d’impresa

Essere grandi chef non basta per raggiungere i vertici dell’alta ristorazione. Occorre conoscere a fondo i meccanismi dell’impresa, perché governare un ristorante d’eccellenza significa confrontarsi con una vera e propria azienda aperta non solo al giudizio del pubblico, ma anche alle logiche del business. È questa una delle sfide più importanti che sono riuscite a Stefano Cerveni, astro nascente dell’alta cucina italiana, chef di riconosciuto talento e imprenditore attento alle dinamiche dalla sua azienda, il ristorante “Due Colombe” di Rovato, tempio della ristorazione nel cuore della Franciacorta.

Leggi Tutto
Vino e ristorazione

L’alta ristorazione italiana in viaggio verso nuovi mercati

ristorazione_cerea

La famiglia Cerea, simbolo d’eccellenza della cucina Made in Italy protagonista di nuovi progetti in Kazakistan, Dubai e Macao. Il primogenito Enrico racconta la tradizione, i successi e le nuove iniziative di un gruppo familiare che ha saputo rinnovare il successo delle realtà “Da Vittorio” e “Cantalupa” con le opportunità di business in campo internazionale

La famiglia Cerea ha scritto pagine importanti nella storia della ristorazione italiana. Lo ha fatto in passato grazie al coraggio, all’intuizione e al talento di Vittorio Cerea e continua ad esserne protagonista grazie alla moglie Bruna e ai cinque figli Enrico, Roberto, Francesco, Rossella e Barbara che hanno portato il nome della propria famiglia e delle realtà “Da Vittorio” e “Cantalupa”, in tutto il mondo, coniugando la tradizione alle tecniche più moderne. Enrico Cerea, primogenito del fondatore dello storico ristorante, racconta quanto l’amore per la famiglia, la passione per il lavoro e la volontà di innovarsi abbiano posto le basi per un successo partito da Bergamo e arrivato fino a Parigi, Kazakistan, Dubai e Macao.

Leggi Tutto
1 7 8 9
Pagina 9 di 9