close

Economia/Imprese

Servizi e approfondimenti sul mondo dell’economia

Economia/Imprese

Ottimizzare i Piani tariffari degli hotel, i consigli del Revenue Manager Riccardo Peccianti

piani tariffari hotel

Per gli hotel, e in generale per tutte le strutture ricettive, uno dei fattori più rilevanti nel contesto di una strategia di vendita è rappresentato senza dubbio dai piani tariffari. Non si tratta di pensare unicamente al prezzo, quanto agli effetti che possono scaturire da un piano tariffario. Per esempio, se un potenziale cliente effettua una ricerca e individua un prezzo che lo potrebbe soddisfare, valuta le condizioni di pagamento e i termini di cancellazione: proseguirà con la conferma unicamente nel caso in cui tali fattori vadano incontro alle sue aspettative. D’altra parte, a fronte di un prezzo in apparenza invitante, la prenotazione non verrà portata a termine qualora – per esempio – i termini di cancellazione vengano ritenuti non adeguati. In sostanza, la scelta nell’ambito di una strategia di vendita non si può delegare solo a un sistema di Revenue Management System, anche se all’avanguardia.

Come ottimizzare i piani tariffare di un hotel? Lo abbiamo chiesto a Riccardo Peccianti, una eminenza in Italia per la consulenza Revenue Management Alberghiera, di seguito un riassunto della nostra chiacchierata.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Mutui: richieste +15% nel primo semestre

mutui

Arrivano segnali positivi dal mercato dei mutui; secondo l’osservatorio* congiunto Facile.it – Mutui.it, nei primi sei mesi dell’anno le richieste di finanziamenti raccolte online sono cresciute del 15% rispetto allo stesso periodo del 2023. Sebbene il mercato sia ancora lontano dai livelli raggiunti negli anni precedenti e le erogazioni ancora sottotono (-13% nei flussi finanziati nel primo trimestre 2024 secondo Assofin), la ripresa della domanda fa ben sperare per un secondo semestre con valori in crescita anche sul fronte dei finanziamenti concessi alle famiglie per acquistare casa.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Fine tutela: 1 italiano su 4 non ne sa nulla

energia elettrica

Mancano pochi giorni alla fine del mercato tutelato dell’energia elettrica per i clienti non vulnerabili; gli italiani sono pronti? Non tutti; secondo l’indagine commissionata da Facile.it agli istituti mUp Research e Bilendi, 1 consumatore su 4, ovvero 11 milioni di individui, nemmeno sa del termine del regime di maggior tutela.

Altro dato impressionante quello relativo ai 4,5 milioni di italiani che addirittura dichiarano di non sapere nemmeno se il loro contratto sia in regime tutelato o nel mercato libero.

I meno informati in merito alla fine del regime di maggior tutela – si legge nell’indagine realizzata su un campione rappresentativo della popolazione nazionale* – sono risultati essere gli under 34, tra i quali la percentuale supera il 36% e i residenti del Centro Italia (33%).

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Norma case green: 2,5 MLN di italiani pronti a vendere casa

case green

Nonostante sia entrata in vigore da poco, la normativa UE sulle case green inizia già a produrre i primi effetti tanto è vero che, secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Bilendi, quasi 2,5 milioni di italiani hanno deciso di mettere in vendita la propria abitazione proprio per evitare possibili futuri costi di ristrutturazione.

Ma anche chi oggi vuole comprare casa è spesso condizionato dalla nuova norma; sempre secondo l’indagine*, ci sono quasi 3 milioni di italiani in cerca di un immobile che hanno cambiato i propri criteri di selezione limitando la ricerca alle sole abitazioni efficienti, non toccate dalla direttiva UE; una tendenza diffusa maggiormente nelle regioni del Nord ovest, dove la percentuale arriva al 60%, a fronte di una media nazionale pari al 50%.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/ImpreseVarie

Hic et Nunc lancia le nuove annate di Barbera del Monferrato e Cortese

È tempo di nuove annate alla cantina Hic et Nunc, come sempre impegnata a valorizzare il terroir del Basso Monferrato ritornando all’essenza dei suoi vini classici in una scelta consapevole di autenticità, vitigni autoctoni e vinificazione nel pieno rispetto delle caratteristiche varietali, alla ricerca di un’autentica purezza di profumi e note sensoriali.

Non fanno eccezione le nuove annate di Barbera del Monferrato Superiore e Monferrato Casalese Cortese:

Monumento, Barbera del Monferrato Superiore Docg (2020)

è una Barbera in purezza che ben rappresenta l’autenticità del territorio, con uve che provengono dal vigneto “Vasio”, che raggiunge gli 80 anni di età su una base di terreno ricco di argilla e marna che svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo di questa straordinaria varietà.

Queste viti hanno sviluppato una sorta di selezione naturale, adattandosi gradualmente alle condizioni del loro ambiente: hanno radici più profonde e più estese che possono accedere a strati più profondi aumentando la loro capacità di resistenza e adattamento. Questo contribuisce alla produzione di uve di qualità superiore, con una maggiore complessità aromatica e una migliore capacità di esprimere il terroir del Monferrato.

Ad un’attenta selezione manuale dei grappoli segue una sapiente vinificazione: la macerazione sulle bucce e un affinamento di 12 mesi in serbatoi di acciaio e 12 mesi in tonneaux di rovere francese regalano un vino dai sentori ricchi e complessi, al palato risulta ben strutturato, caldo ed avvolgente. Una barbera di grande carattere capace di evolversi per lungo tempo.

Monolite, Monferrato Casalese Cortese DOC (2022)

Un’espressione di cortese potente, avvolgente, fine ed elegante.

Un vino che sa farsi apprezzare in gioventù ma che punta ad essere amato dopo lunghi anni di affinamento in bottiglia.

Le uve provengono dal vigneto CRU “Bussone”, che vanta 38 anni di età e la cui posizione favorevole regala uve sane e ottima concentrazione.

Soffice pressatura, lenta fermentazione, Monolite affina in acciaio peril 90% della massa, il 10% in barrique per un totale di circa 12 mesi.

Il risultato è un vino ricco, fruttato, floreale che sboccia in una spiccata mineralità. Al palato sapido, fresco, pieno e deciso che anno dopo anno sa emozionare con sorprendenti note evolutive.

Mè Frel, Monferrato Casalese Cortese DOC (2023)

Vinificato e affinato interamente in acciaio per preservare al meglio la freschezza e le note primarie del cortese, mantenendo intatta la purezza e la tipicità del vitigno, offrendo un’espressione autentica del territorio del Monferrato.

Dal bouquet aromatico, che spesso presenta sentori di fiori bianchi, uniti a note fruttate di polpa bianca, dalla beva fresca e sincera, piacevole, sa essere versatile per diverse occasioni.

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Stipendio, crescita professionale e flessibilità: i tre pilastri del lavoro del futuro

cambiare lavoro

Stipendio, crescita professionale e flessibilità. Sono questi i tre pilastri su cui le aziende dovranno costruire il lavoro del futuro. Nel corso degli ultimi 3 anni, l’attenzione al proprio benessere è cresciuta esponenzialmente ed è diventato un valore non più negoziabile e, probabilmente per la prima volta, i lavoratori sono in una posizione di vantaggio e vogliono poter scegliere quello che ritengono sia il posto giusto.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Le mamme in azienda, una risorsa da proteggere

mamma al lavoro

Secondo i dati Eurostat indicati nel più recente rapporto della Camera dei Deputati sulle Politiche Pubbliche Italiane, l’Italia si conferma essere il Paese con i numeri più bassi in Comunità Europea relativamente al tasso di occupazione femminile (pari al 55%). Tra le mamme lavoratrici, la ricerca evidenzia la difficoltà nel conciliare esigenze personali e attività lavorativa che incide per il 52% sulle donne richiedenti le dimissioni. Il divario lavorativo tra uomini e donne, in generale, è pari al 17,5%; dato che aumenta in presenza di figli.

La parità di genere e la tutela della maternità sono tra gli obiettivi dell’agenda Europea 2030 su cui l’Italia è in ritardo: nell’ultimo rapporto del 2023, l’ASVIS (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile) evidenzia che i progressi registrati negli ultimi sette anni in tal senso sono stati limitati. Nel 2022, infatti, in Italia il tasso di occupazione delle donne di età compresa tra 25 e 49 anni con figli di età inferiore ai 6 anni è pari a 55,5%, mentre il dato delle donne della stessa età senza figli è del 76,6%.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Porta la firma italiana la montagna russa a triplo lancio più alta e veloce al mondo, quella della vicentina Zamperla.

zamperla

Dopo due anni di duro lavoro e tanta attesa, il Top Thrill 2 è stato inaugurato nel parco divertimenti di Cedar Point a Sandusky, Ohio. 193 chilometri all’ora e 128 metri di altezza.

L’attrazione segna il debutto dei treni Lightning per i roller coaster di Zamperla e rappresenta un enorme passo avanti nella tecnologia di questa tipologia di montagne russe.

Top Thrill 2 è un’attrazione unica per Cedar Point, Zamperla e l’intero settore del divertimento” ha dichiarato Antonio Zamperla, CEO e Presidente. “Questo progetto significa moltissimo per i nostri 450 dipendenti, entusiasti di aver portato sul mercato globale la nuova generazione di tecnologie nella progettazione dei roller coaster. Siamo orgogliosi di presentare un’attrazione da record come il Top Thrill 2 e sappiamo che diventerà l’attrazione preferita di tutti nel parco” ha rimarcato. “Chiamateci pure giostrai, è quello che facciamo da tre generazioni.”

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/ImpreseLifestyle

Quando scelgono una nuova casa gli italiani pensano ai loro animali

animali domestici

Milano, aprile 2024 – Oltre il 60% degli italiani che vive con un animale da compagnia dichiara che la scelta dell’abitazione, in affitto o in vendita, è stata influenzata dalla sua presenza e dalle sue specifiche esigenze. Di questi, più del 57% ha scelto infatti una soluzione con giardino per il benessere del proprio pet, un quarto invece ha optato per una casa con balcone o terrazzo, mentre quasi il 10% ha cercato un’abitazione più ampia della precedente. Poco meno del 9% infine si è orientato verso un immobile nelle immediate vicinanze di uno spazio verde pubblico.

Sono alcune delle evidenze emerse dall’ultimo sondaggio di Immobiliare.it, il portale immobiliare leader in Italia, condotto su un campione di circa 4.000 utenti per capire quanto la decisione di dividere la propria vita con un animale abbia condizionato anche la scelta della casa.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Come la customer experience può aiutarti a fidelizzare i tuoi clienti e ad acquisirne di nuovi

customer experience

Nell’era digitale, la customer experience (CX) assume un ruolo sempre più centrale nel determinare il successo di un’azienda. Un’esperienza cliente positiva non solo garantisce una maggiore soddisfazione ma diventa un fattore chiave per distinguersi in un mercato affollato, influenzando direttamente la fidelizzazione dei clienti e l’acquisizione di nuovi.

Fondamenti della customer experience

La CX si basa sulla percezione complessiva che il cliente ha della sua interazione con un’azienda, influenzata da ogni punto di contatto, dal primo impatto online o offline, fino al post-acquisto. Elementi chiave includono la qualità del servizio, la facilità di accesso e uso dei prodotti o servizi, e l’efficacia della comunicazione. Una customer experience eccellente richiede un’attenzione costante al feedback del cliente, permettendo di adeguare prodotti e servizi alle aspettative del pubblico.

(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 150
Pagina 1 di 150