close
Innovazione

In che modo ciascuna azienda ottiene recensioni e come invita i propri clienti a scriverle

trustpilot-invito-trasparente-recensioni

Trustpilot, la piattaforma di recensioni dei consumatori leader mondiale, gratuita e aperta a tutti, ha annunciato oggi il lancio della sua nuova funzione di Invito trasparente. Questa nuova caratteristica offre agli utenti la possibilità di capire meglio e in maniera più approfondita il modo in cui le aziende ottengono le recensioni, quante volte rispondono loro e come invitano i propri clienti a scriverle su Trustpilot, permettendo così ai consumatori di decidere in maniera più consapevole di quali aziende fidarsi maggiormente e, quindi, quali scegliere per i propri acquisti.

Per la prima volta nel mondo delle recensioni viene introdotta questa possibilità, ed è soltanto un ulteriore passo avanti verso una maggiore apertura e trasparenza della piattaforma di Trustpilot e di tutto il settore delle recensioni in generale.

“Per le aziende e i consumatori di tutte le età, le recensioni sono essenziali per interagire, migliorare le esperienze e generare fiducia. Sono profondamente convinto che ciò che realmente conta non è tanto il numero di stelle che un’azienda riesce a ottenere, quanto piuttosto il come le ha conquistate. Questo è ciò che le aziende e i consumatori ci dicono, ma è anche il motivo per cui continuiamo a innovarci, con l’obiettivo di rimanere la piattaforma di recensioni più trasparente al mondo”, ha dichiarato Peter Mühlmann, fondatore e CEO di Trustpilot.
Chiunque abbia avuto un’esperienza di acquisto o di servizio può, in qualsiasi momento, scrivere e pubblicare una recensione su Trustpilot e le aziende non possono filtrare o moderare cosa gli altri consumatori leggono. Ciascuna azienda può anche usare Trustpilot per invitare gratuitamente i propri clienti a scrivere recensioni e per rispondere loro, ma può anche acquistare delle funzioni aggiuntive in grado di rendere automatico l’invito alla recensione e il processo di raccolta dei dati per l’elaborazione di statistiche.

La nuova funzione di Invito trasparente adesso permette a chiunque di vedere:

  • Se le recensioni sono state scritte dietro invito dell’azienda o meno (nel secondo caso si parla di “recensione organiche”), quante recensioni dell’uno e dell’altro tipo sono state ricevute e gli effetti che queste hanno sul TrustScore aziendale;
  • La distribuzione delle stelle in base alla provenienza delle recensioni;
  • L’andamento delle recensioni ricevute negli ultimi 12 mesi;
  • Se un’azienda risponde a tutte le recensioni ricevute, solo ad alcune oppure a nessuna;
  • Altre informazioni utili che saranno disponibili riguardano quanto recentemente l’azienda è stata recensita e quando ha configurato o “reclamato” il proprio profilo su Trustpilot;
  • Se un’azienda usa i servizi di Trustpilot gratuiti o a pagamento;
  • Se un’azienda fa uso di incentivi alla recensione.

La nuova funzione di Invito trasparente si inserisce nel quadro dell’iniziativa che riguarda la Segnalazione trasparente di Trustpilot, che mostra come le aziende ricorrono alla funzione di segnalazione nei casi in cui ritengano che le recensioni ricevute non rispettino le Linee guida per gli utenti di Trustpilot.

Carolyn Jameson, Chief Legal e Policy Officer presso Trustpilot. Un sondaggio effettuato su un campione italiano ha rivelato che l’84% degli utenti desidera sapere di più su come le aziende usano le recensioni dietro le quinte e il 70% afferma che avere questa informazione permetterebbe loro di fidarsi ulteriormente di quelle aziende.

Tutte le informazioni riguardanti il modo in cui le aziende ottengono e segnalano le recensioni verranno mostrate nella sezione “Attività” all’interno della pagina del profilo delle aziende su Trustpilot.

Tags : Homepage Bottom