close

Economia/Imprese

Servizi e approfondimenti sul mondo dell’economia

Economia/Imprese

Economia circolare, gli scarti di produzione diventano oggetti di design

perpetua-recorder-magnetic-book

L’economia circolare non solamente si può toccare, sfogliare e persino mangiare, ma fa pensare. Perpetua Recorder the magnetic notebook racchiude in un oggetto parole quali recupero, riuso, riciclo, innovazione e design. A prima vista è un taccuino con la sua matita, ma se si guarda alla sua anima si scoprono acciaio, grafite e ferro che, presi direttamente dagli scarti di lavorazioni industriali, riscrivono le leggi dell’attrazione facendo riscoprire la propria libertà.

«L’economia circolare diventa virtuosa, non solamente perché questo progetto muove i suoi passi dalla volontà di riutilizzare ciò che viene erroneamente creduto un rifiuto, ma anche perché mette al centro un’idea di connessione fondata sulle persone, senza il bisogno di un wi-fi», spiega Susanna Martucci, fondatrice e CEO di Alisea, l’azienda vicentina che già nel 1994 aveva messo al centro della propria attività il concetto di economia circolare e da 25 anni fa innovazione nei materiali e nei processi produttivi progettando e realizzando oggetti di design per la comunicazione aziendale. «Con Perpetua Recorder the magnetic notebook tocchiamo con mano il fascino che può emanare un’economia circolare virtuosa, ma, soprattutto, riscopriamo la libertà perché scegliamo di scrivere e condividere dove, quando e con chi vogliamo le nostre storie, i nostri sogni e il nostro futuro». Recorder di Alisea fa sintesi: «In un unico oggetto abbiamo voluto connettere magneticamente il taccuino e Perpetua la matita, due elementi che trovano la loro ragion d’essere reciprocamente: una matita senza quaderno non scrive, un quaderno senza matita non serve. In Perpetua Recorder inoltre abbiamo associato brevetti e tecnologie innovative, tutti made in Italy; è il risultato corale di una filiera etica, dove tutti i partner condividono la stessa filosofia e la stessa mission: rispetto per l’ambiente e le persone in nome di un futuro realmente sostenibile».

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

90 milioni di euro da banca IMI,CDP, Crédit Agricole e BNL per finanziare nuovi investimenti e piano di sviluppo

sipcam-oxon-nuovi-investimenti-piani-sviluppo

Sipcam Oxon S.p.A., attiva nel comparto mondiale degli agrofarmaci, ha sottoscritto un contratto di finanziamento con un pool di istituti, per un totale di 90 milioni di euro. Le risorse serviranno a sostenere i piani di crescita dell’azienda sia in Italia, sia nei mercati internazionali e finanzieranno la realizzazione di nuovi investimenti in ricerca, sviluppo, innovazione, ambiente, efficienza energetica e green economy. Sipcam Oxon con il CFO Massimo Mauri è stata assistita da Ethica Debt Advisory in qualità di advisor finanziario con un team composto da Marco Borgonovo e Federica Carcani. Il finanziamento è stato strutturato da Banca IMI (che agisce anche in qualità di Banca Agente), Cassa Depositi e Prestiti e BNL Gruppo BNP Paribas in qualità di Mandated Lead Arranger. Il pool di banche finanziatrici è costituito da Intesa Sanpaolo, Cassa Depositi e Prestiti, BNL Gruppo BNP Paribas e Crédit Agricole Italia.

Leggi Tutto
Economia/Imprese

La Sicilia come New York, cuore mondiale della finanza a Ragusa via al modello americano che punta all’engagement

sicilia-come-new-york-punta-all-engagement

Nell’era fintech, in cui la banca del futuro s’interroga sul modello da seguire nel percorso di digital transformation, dalla Sicilia parte un nuovo progetto di engagement bancario che punta alla “people strategy” per valorizzare capacità e competenze.

Ragusa come New York, dove il sistema finanziario cerca di coinvolgere di più e meglio le proprie risorse per affrontare la rivoluzione che investe processi e servizi, customer experience e sicurezza. Proprio in questi giorni, i temi messi sul tavolo durante il Forum Banca 2019 hanno rilevato le grandi sfide da affrontare, dove al centro di ogni tecnologia c’è il ritorno della banca intesa come vero e proprio hub di relazioni: un ecosistema che deve integrare fisico e virtuale, puntando tutto sulle connessioni interne al sistema e, di riflesso, sulle relazioni con il mondo esterno, i cosiddetti stakeholders.

Un modello circolare dove il binomio umano-digitale, nel mondo banking e finance, deve trarre spunto dall’impegno e dal coinvolgimento razionale ed emotivo delle risorse umane.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Futuro sostenibile e miglioramento sociale

futuro-sostenibile-miglioramento-sociale

Nel nostro Paese muove 9,1 miliardi di euro, posizionando l’Italia al terzo posto in Europa dopo Regno Unito e Germania. È la filantropia, ovvero il sostegno ad attività socialmente utili attraverso l’erogazione di risorse monetarie, che provengono da individui o da fondazioni bancarie o d’impresa.

Ridefinire il modo di operare della società, adattare gli interventi sociali in funzione delle evoluzioni di un mondo in continua trasformazione, individuare nuovi modelli per produrre reale cambiamento sociale, creare valore condiviso e garantire un futuro sostenibile. Questa è la “nuova filantropia”, che affronta i problemi della società in maniera innovativa, efficace e performante.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Cinque consigli per risparmiare denaro sull’acquisto di un’auto usata

auto-risparmiare-acquisto

La regola è la stessa che applica chi dirige un’azienda: per risparmiare denaro sull’acquisto di un’auto usata, il segreto sta nella dinamica di domanda e offerta. CarGurus (www.cargurus.it) – uno dei principali marketplace di auto a livello mondiale –  ha realizzato una breve guida per aiutare gli acquirenti ad identificare gli scenari in cui l’offerta è elevata o la domanda è inferiore e quindi riuscire a risparmiare sull’acquisto di un’auto usata.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Acquisti immobiliari di nuda proprietà. Il 68,0% sono investitori

acquisti-immobiliari-di-nuda-proprietà

Secondo gli ultimi dati dell’Istat l’Italia è il paese più anziano dopo il Giappone con 1,3 milioni di nuclei familiari composti da anziani proprietari di una casa che vale almeno 200 mila €. Dati interessanti alla luce del fatto che spesso tra gli anziani si rileva  la necessità di rendere liquida una parte o una totalità della ricchezza rappresentata dall’abitazione, a causa soprattutto di pensioni meno cospicue che in passato. Infatti, dall’analisi che l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha realizzato sulle compravendite di nuda proprietà, effettuate nel primo semestre del 2019 dalle agenzie affiliate Tecnocasa e Tecnorete, risulta che il 62% di chi vende la nuda proprietà lo fa per reperire liquidità e quindi per mantenere un certo tenore di vita, oppure per far fronte ad esigenze legate all’avanzare degli anni e a volte per sostenere i figli nell’acquisto della casa.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Italian Hospitality Investment Conference: il punto sul mercato immobiliare turistico nel nostro Paese

mrcato-immobiliare-italia-ITHIC-rimini

Si apre domani al Palacongressi di Rimini ITHIC – Italian Hospitality Investment Conference: la prima conferenza internazionale dedicata agli investimenti in hospitality in Italia, organizzata da Teamwork, in concomitanza con l’Hospitality Day (manifestazione giunta ormai alla sesta edizione, che ha registrato nel 2018 oltre 5.200 presenze).

L’evento, che riunisce a Rimini oltre 400 operatori del settore, vuole essere un momento di incontro per riflettere sui trend di uno dei segmenti portanti del mercato italiano e creare opportunità di confronto tra i vari attori di tre comparti: real estate, finanza e gestioni alberghiere.

Nel 2020 in Italia saranno inauguraste altre 16 mila nuove camere per un investimento di oltre un miliardo, per lo più da parte di fondi internazionali e di brand del lusso. Il maggior numero di nuove camere si registrerà a Roma (2.600) seguita da Milano (1.936), Venezia (1.824), Firenze (953). Sempre riferendoci al 2020 prevediamo che il 45,9% della spesa turistica sarà in Europa, il 25,4% nell East Asia/ Pacifico, il 18,1% in America, il 5% in Africa, il 4,4% nel Middle East, l 1,2% nel South Asia.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Bollette luce e gas: con l’IVA al 5%, le famiglie risparmierebbero tra i 26 e i 144 euro all’anno

riduzione-iva-bollette-luce-gas

Milano, ottobre 2019. Il taglio dell’IVA sulle bollette luce e gas è una delle misure allo studio del Governo; ma quanto risparmierebbero gli italiani se venisse confermata? Facile.it ha preso in esame la spesa media di una famiglia italiana* scoprendo che, a fronte di un costo complessivo annuo di circa 1.614 euro a famiglia, il risparmio stimato potrebbe essere compreso tra i 26 e i 144 euro l’anno.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Casa e Single- In aumento la locazione come scelta abitativa

aumemto-locazione-come-scelta-abitativa

Gli ultimi dati dell’Istat ci dicono che in Italia ci sono sempre più single: nel 2018 le famiglie formate da un solo componente sono 8.659.000, oltre 2,4 milioni in più di quelle registrate nel 2004 (erano 6.231.000). In pratica il 33,39% delle famiglie sono single (era il 27,34% nel 2004). Numeri importanti, quindi, che impattano anche sul mercato immobiliare visto che si tratta di una fascia delle popolazione italiana che va ad alimentare sia il mercato delle locazioni sia quello delle compravendite. Tra i single che si sono rivolti alle Agenzie del Gruppo Tecnocasa il 67,7% ha acquistato, il 32,3% ha optato per la locazione.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

1,8 milioni per l’innovazione Made in Italy

innovazione-made-in-italy

Con finanziamenti per 1,8 milioni di euro destinati a sostenere le aziende nei progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale, SMACT è il primo Competence Center a pubblicare un bando destinato alle imprese, dando così concretezza ad un pilastro della mission dei centri di competenza. Il bando, aperto fino al 29 novembre, prevede il cofinanziamento dei migliori progetti presentati fino a 200mila euro per un massimo del 50% del valore. Oltre agli aspetti di innovatività e qualità delle proposte presentate, saranno premiali le collaborazioni con la ricerca universitaria e la disponibilità alla pubblicità dei risultati ottenuti.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 82
Pagina 1 di 82