close

Lifestyle

Life

Piccole città alla ribalta: Latina sa meglio l’inglese di Roma o Milano

lingua-inglese-percentuali-italia

Tutte le città italiane hanno un punto in comune: utilizzano Babbel, la app per imparare le lingue online, per allenare la mente (tra il 41% e il 46%) e per interesse nei confronti delle altre culture (tra il 33% e il 48%).

La voglia di imparare può essere la stessa, ma i risultati sono diversi: il test d’ingresso di inglese di Babbel effettuato da 77.000 utenti rivela che non sono le grandi città a brillare. La prima in classifica risulta Latina con 93,1 punti su 100, seguita da Pavia e Nocera Inferiore (rispettivamente 91,7 e 90,6). Milano, Palermo, Roma e Napoli seguono a distanza con punti tra i 79,5 e i 76,3.
(altro…)

Leggi Tutto
In Motion

Vivere green

vivere-green

Sembra che le auto elettriche inizino a decollare anche in Italia. Secondo i recenti dati diffusi dal Centro Studi e Statistiche UNRAE (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri), nei primi 8 mesi di quest’anno sono state immatricolate 6453 vetture a zero emissioni, con un incremento di ben 109% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

In questo contesto, Milano risulta al secondo posto per immatricolazioni di BEV (battery electric vehicle) da parte di privati e tra le prime città in Italia per incremento nella diffusione dei veicoli green nonchè delle colonnine per la ricarica. Ed è proprio Milano la prima città dove Casa.it- il sito e l’app di riferimento per chi cerca casa e per i professionisti del Real Estate- ha deciso di rendere disponibile la nuova funzione che consente di cercare casa vicino alle colonnine di ricarica dei veicoli elettrici.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

“Slow shopping”: 5 motivi per cui la vendita a domicilio funziona

slow-shopping-5-motivi-vendita-domicilio

Ci sono milioni di italiani che dedicano volentieri oltre un’ora del proprio tempo a un singolo acquisto, sia per essere certi di fare una scelta consapevole, sia per il piacere di rapportarsi con persone di fiducia, in grado di consigliarli al meglio. Sono gli italiani che amano le vendite a domicilio: 4,3 milioni di clienti che ogni anno si rivolgono ai venditori delle aziende associate a Univendita, la maggiore associazione di categoria del settore, generando oltre 12 milioni di ordini per un fatturato, nel 2018, pari a 1,66 miliardi di euro.

«Un modello decisamente in controtendenza rispetto ad altri tipi di vendita sempre più disintermediati e veloci, che con offerte e promozioni molto pressanti mirano soprattutto a favorire l’acquisto d’impulso – fa notare il presidente di Univendita, Ciro Sinatra –. Al contrario, la vendita a domicilio piace proprio perché rientra nel modello di “slow shopping”. Nel vero senso della parola: in un recente sondaggio fra i nostri venditori, abbiamo rilevato che il 51,7% degli appuntamenti di vendita dura più di un’ora, e un altro 38,5% comunque più di mezz’ora».
(altro…)

Leggi Tutto
In Motion

Conclusa con successo EICMA 2019 con la presentazione delle novità MY2020

Energica Motor Company, società leader a livello internazionale nel settore delle moto elettriche ad elevate prestazioni, già fornitore unico per il triennio 2019-2021 del campionato FIM Enel MotoE World Cup, ha presentato ad Eicma le novità MY2020, la nuova power unit, l’inedita Eva Ribelle, l’E-Power Project insieme a Dell’Orto e la connettività long range in partnership con Octo Telematics.

Livia Cevolini, CEO di Energica Motor Company, ha commentato: “Nel corso del 2019 la nostra attività industriale ha avuto una crescita in costante fermento dopo la designazione a Costruttore Unico per la FIM Enel MotoE World Cup. Grazie al grande lavoro e ai significativi investimenti sostenuti, fondamentali per il nostro sviluppo, i risultati del primo semestre 2019 confermano Energica Motor Company tra i leader del mercato EVs con un fatturato in crescita di oltre il 57% rispetto al primo semestre 2018. Lo sviluppo tecnologico e la visibilità a livello internazionale ha avuto una importante accelerazione con MotoETM, grazie alla quale avremo per i prossimi 2 anni un elemento di competitività unico. Energica è infatti l’unica azienda al mondo ad avere un banco di prova esclusivo per testare nuove soluzioni tecniche con i migliori piloti al mondo. Tale supporto si è rivelato senza precedenti per il nostro R&D sia per l’esperienza racing sia per l’esperienza sulle moto di serie. Ad Eicma, davanti ad un pubblico complessivo di 800 mila visitatori, abbiamo presentato la prima innovazione raggiunta in campo racing applicata alle nostre moto di serie: un vantaggio ora tangibile sul mercato e per tutti i nostri clienti”.
(altro…)

Leggi Tutto
In Motion

Gomme invernali e catene da neve: 1,7 milioni di italiani a rischio multa

gomme-catene-neve-1,7-italiani-rischio-multa

Dal 15 novembre al 15 aprile scatta l’obbligo di montare pneumatici invernali/ quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli italiani rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat, realizzata su un campione rappresentativo della popolazione patentata italiana*, nell’ultimo anno 1,2 milioni di automobilisti hanno guidato senza dotarsi dei dispositivi prescritti dalla legge.

Per quale motivo lo hanno fatto o, meglio NON lo hanno fatto? 471 mila automobilisti (pari all’8% di chi ha viaggiato senza le opportune misure di sicurezza per i pneumatici) ha ammesso di essersene semplicemente dimenticato; curioso notare come, in questo caso, il campione maschile sia più “smemorato” di quello femminile visto che tra gli uomini la percentuale sale all’11%, contro il 5% delle donne. Lascia un pochino stupiti, forse, che 397 mila persone (il 7%) abbiano dichiarato di non aver fatto nulla perché “non potevano permettersi di acquistare gomme invernali/quattro stagioni o catene da neve”.
(altro…)

Leggi Tutto
In Motion

Detrazioni sul carburante: quali sono e come ottenerle

detrazioni-carburante-quali-sono-come-ottenerle

Moltissime aziende nell’ultimo anno e mezzo hanno subito dei cambiamenti importanti nella gestione contabile e amministrativa a seguito dell’introduzione della fatturazione elettronica. Questo cambiamento è stato preceduto dal passaggio dalla scheda carburante alle carte carburante.

Una “rivoluzione” forse un po’ dolorosa, ma i benefici si sono visti subito; le operazioni e controlli contabili sono diventati più snelli e il rischio di evasione è diminuito. Conoscere bene queste novità significa informarsi sugli strumenti disponibili, capire come avvalersi delle detrazioni fiscali e fruire dei loro benefici sugli acquisti di carburante.
(altro…)

Leggi Tutto
In Motion

AdBlue®: come funziona e quando fare il rabbocco

adblue-dove-trovarla-quando-fare-rabbocco

Dopo l’entrare in vigore della normativa EURO 6 riguardante le emissioni, molti veicoli dotati di motori diesel sono dotati di catalizzatore Scr (Selective catalyst reduction).

La tecnologia SCR installata sui veicoli diesel, funziona grazie all’immissione nel condotto di scarico una soluzione composta al 32,5% di urea tecnica e acqua, appunto l’AdBlue.

Questa tecnologia dosa automaticamente la quantità di Adblue, per ogni litro di carburante consumato, necessaria a ridurre le emissioni: l’agente riducente, dopo essere entrato in circolo è in grado di trasformare circa l’85% degli ossidi di azoto prodotti in azoto elementale e acqua, completamente innocui per l’ambiente.
(altro…)

Leggi Tutto
Style

L’arte che cura. Apre a Milano il corso di formazione triennale in arte terapia

arte-cura-apre-milano-corso-formazione-arte-terapia

Durante la presentazione Oliviero Rossi – psicologo, psicoterapeuta, direttore della scuola di Artiterapie e docente invitato dell’Università Antonianum di Roma – presenterà la struttura del corso e proporrà ai presenti una breve esperienza pratica, per fare “toccare con mano” di cosa si tratta, e quanto possa essere efficace e utile l’uso della mediazione artistica.

Requisito indispensabile per l’iscrizione al corso triennale è il possesso di una laurea triennale o un titolo equipollente.

Cos’è l’arte terapia?

L’Arte terapia è una disciplina che utilizza gli strumenti dell’arte nella relazione di cura. In altre parole, invece di utilizzare le parole, l’arte terapeuta costruisce un canale comunicativo tramite varie discipline artistiche (video, scrittura, teatro, pittura, movimento) aiutando in questo modo le persone ad esprimere vissuti ed emozioni, e quindi a ricontattare e sviluppare le proprie risorse e potenzialità nella direzione della crescita personale e del benessere.
(altro…)

Leggi Tutto
In Motion

Helbiz approda a Miami: i monopattini elettrici alla conquista della East Coast americana

helbiz-approda-miami-monopattini

Helbiz porta i suoi monopattini a Miami. Per la società americana fondata dall’italiano Salvatore Palella, si tratta di un altro importante traguardo nell’ottica di un’espansione globale della sua ormai nota piattaforma per la smart mobility in formato sharing.

L’ingresso delle due ruote elettriche nel cuore della Florida – frutto di una licenza rilasciata dall’amministrazione cittadina – rappresenta infatti il primo passo di un percorso di sviluppo su tutta la East Coast americana.

Si comincerà con 200 unità, distribuite lungo le aree nevralgiche del centro, compresa Downtown, Morningside, Edgewate, Brickell e Coconut Grove, con la previsione di un successivo piano di ampliamento della flotta e dell’area di copertura (gefencing) dopo i primi 60 giorni di operatività. A medio e lungo termine, Helbiz lavorerà per servire tutti i punti chiave della città, con particolare attenzione alle tratte da e verso hotel, centri commerciali e campus universitari.
(altro…)

Leggi Tutto
Life

Mental Load: che cos’è e come influenza le nostre vite professionali

mental-load-pressione-psicologica

Mental Load”​, (in italiano: ​sovraccarico psicologico​), è​ il termine inglese utilizzato per descrivere una situazione di pressione psicologica data dal sovraccarico di responsabilità derivanti dalla gestione degli impegni domestici, familiari e personali.​ Questa condizione mentale, spesso difficilmente riconoscibile, eppure estremamente comune, rappresenta non solo una fonte di stress e disagio per moltissimi lavoratori ma spesso un vero e proprio ostacolo all’avanzamento e all’evoluzione dei percorsi professionali.

Perdita di efficienza, rallentamento nello sviluppo dei progetti e delle missioni, distrazione e stanchezza: l’impatto del Mental Load sulle nostre carriere è un fenomeno di cui forse non si parla abbastanza ma che necessita di essere messo in luce, dato il suo diffondersi a macchia d’olio in quasi la totalità degli ambiti lavorativi.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 56
Pagina 1 di 56