close

People

chi va e chi viene ai vertici delle maggiori aziende

People

ServiceNow nomina Sebastian Fitzjohn

sebastian-fitzjohn-responsabile-alliance

ServiceNow (NYSE:NOW), azienda leader nei digital workflow, annuncia la nomina di Sebastian Fitzjohn come Vice President, Alliances & Channel Ecosystem, Europe, Middle East and Africa (EMEA).

Sebastian si occuperà di abilitare e accelerare la community dei partner e di implementare nell’area EMEA il nuovo modello operativo globale dell’Alliances & Channel Ecosystem, che ha l’obiettivo di generare nuove vendite e diffondere le capacità della NowPlatform all’interno di un ecosistema sempre più in crescita.

ServiceNow (NYSE:NOW), azienda leader nei digital workflow, annuncia la nomina di Sebastian Fitzjohn come Vice President, Alliances & Channel Ecosystem, Europe, Middle East and Africa (EMEA).

Sebastian si occuperà di abilitare e accelerare la community dei partner e di implementare nell’area EMEA il nuovo modello operativo globale dell’Alliances & Channel Ecosystem, che ha l’obiettivo di generare nuove vendite e diffondere le capacità della NowPlatform all’interno di un ecosistema sempre più in crescita.

Sebastian ha oltre 20 anni di esperienza nel settore IT e ha ricoperto ruoli importanti nelle vendite, sia dirette che rivolte ai partner. Prima di entrare in ServiceNow ha ricoperto il ruolo di Senior Director for the EMEA Global System Integrator and System Outsourcer business in VMware.

“In ServiceNow vogliamo aiutare le organizzazioni ad accelerare la trasformazione, automatizzando i flussi di lavoro in modo da rendere possibili esperienze utenti sorprendenti, ma creando allo stesso tempo un significativo valore di business”, ha affermato Sebastian. “Per noi il successo dei partner è sinonimo del successo dei clienti. Lavorando insieme e focalizzandoci sui risultati di business dei clienti crediamo che si possa generare una grossa opportunità per accelerare la crescita del business, sia di ServiceNow che dei partner”.

Leggi Tutto
People

Alfonso Cicerale, nuovo chef de La Caravella Venezia

alfonso-cicerale-la-caravella-venezia

Un tocco di colore, novità e leggerezza per la più classica e raffinata cucina veneziana. Alfonso Cicerale è il nuovo chef dello storico ristorante La Caravella, che dal 1963 tramanda la tradizione gastronomica lagunare, un indirizzo da non perdere nel cuore della città di San Marco.

Pugliese di origine, Alfonso Cicerale ha lavorato in alcuni dei ristoranti italiani e internazionali più conosciuti – il Ristorante L’Ambasciata di Quistello (MN) – 1 stella Michelin e il Ristorante Semplice a Londra per citarne alcuni. Con un’impronta mediterranea e creativa, la sua cucina si contraddistingue per la ricerca di ingredienti di prima qualità (tra i quali pasta e prodotti bio, pescato giornaliero dell’Adriatico, verdure del territorio di prima scelta come il radicchio tardivo di Treviso e i formaggi della tradizione) con una grande attenzione alla preparazione e ai metodi di cottura delle pietanze, atte ad esaltare i sapori originari delle materie prime – anche in chiave salutistica.
(altro…)

Leggi Tutto
People

Kellogg si rinnova: una nuova struttura e un nuovo head of market

giuseppe-riccardi-kellogg

Kellogg, azienda leader nella produzione di cereali e il secondo più grande produttore di biscotti, cracker e snack al mondo, annuncia per l’Europa una nuova struttura organizzativa per presidiare sempre al meglio i mercati core in cui opera. E questo per dare ulteriore spinta al trend positivo che il business sta vivendo in Europa dove ha registrato, infatti, una crescita costante per sette trimestri consecutivi.

La nuova organizzazione risponde alle necessità dell’azienda di continuare questo percorso di crescita, essendo però sempre più competitiva, agile e veloce. Per questo, da una struttura di cluster, si passa a una maggiore autonomia e focalizzazione sui singoli Paesi con l’identificazione di Market Head locali per ciascun mercato di riferimento. In questo nuovo contesto, a guidare l’Italia ci sarà Giuseppe Riccardi con la responsabilità dello sviluppo e della gestione del business italiano, tra i più importanti su scala europea e dove Kellogg opera ormai da oltre trent’anni. Alla sua nomina, si affianca quella di Donato Cangelli che assume un ruolo di spicco a livello europeo, diventando Marketing Activation Director Continental Europe (Italia, Iberia, Germania, Austria, Francia, Benelux) & High Growth Markets.

Questo cambiamento riflette un valore molto forte di Kellogg, ovvero la crescita interna di talenti in grado di trainare il business e fare la differenza sul mercato. Caratteristica che accomuna sia Cangelli che Riccardi: entrambi hanno vissuto un percorso di crescita all’interno dell’azienda ricoprendo ruoli di sempre maggiore responsabilità anno dopo anno. Nel dettaglio Giuseppe Riccardi, entrato in azienda nel 1999, ha ricoperto diversi ruoli tra cui quello di GDO Manager e Healthy Snacks Marketing Director, fino a diventare Sales Director nel 2012. Donato Cangelli, dopo esperienze in Gillette Group e Procter&Gamble, sia in Italia che all’estero, è entrato in Kellogg nel 2012 come Marketing Manager ed ha successivamente assunto il ruolo di Direttore Marketing Snack Southern Europe (Italia, Spagna e Portogallo) e poi di Direttore Marketing Cereali, prima di questo nuovo prestigioso incarico.

LEADER NEL NOSTRO MERCATO – Nel nostro Paese, Kellogg è leader nel settore dei cereali con più del 43% di quota di mercato e performance positive trimestre dopo trimestre. Un risultato reso possibile dalla capacità di Kellogg di offrire al mercato prodotti sempre innovativi e al passo con i tempi oltre che comunicazioni sempre più coinvolgenti e accattivanti. Nel mercato delle barrette a base di cereali, Kellogg si attesta al 37% con un trend positivo grazie anche ad una forte e continua innovazione di prodotto, mentre in quello delle patatine ha superato l’11% grazie a un brand iconico come Pringles (fonte dati: IRI Italy 2018 YE e GFK Italy 2018 YE).

FOCUS SU CEREALI E SNACK PER CONTINUARE A CRESCERE— Sono due gli assi su cui si sviluppa la strategia di crescita di Kellogg in Europa e di conseguenza anche in Italia: da un lato investire nei brand storici, e dall’altro ascoltare le nuove esigenze dei consumatori, quindi innovando la gamma prodotti secondo le tendenze più forti del mercato. Un esempio su tutti: Kellogg ha recentemente lanciato il brand W.K. Kellogg – che richiama il nome del fondatoreuna linea di snack e cereali per la prima colazione che rispecchia la richiesta crescente dei consumatori di alimenti biologici, senza zuccheri aggiunti e di origine vegetale, che abbiano non solo specifiche caratteristiche nutrizionali ma anche aspetti valoriali distintivi.

“Guidare lo sviluppo di Kellogg nel mercato italiano è una grande responsabilità e motivo di orgoglio” afferma Giuseppe Riccardi, Head of Market Italia di Kellogg. “L’azienda sta vivendo un momento di forte innovazione: stiamo investendo significativamente sull’innovazione di prodotto, così come sull’area delle ricerche e sulla logistica per offrire un livello di servizio sempre più elevato ai clienti e ai consumatori. Ma ciò su cui abbiamo sempre investito, e dove continueremo a focalizzarci con ancora maggiore impegno, sono le nostre persone, vero motore di questa azienda”. 

“Accolgo con grande entusiasmo il mio nuovo ruolo e le nuove sfide che mi attendono” commenta Donato Cangelli, Marketing Activation Director Continental Europe e High Growth Markets. “In Kellogg siamo costantemente al lavoro per innovare il business e la gamma prodotti, adattandola ai mutamenti delle esigenze e dei gusti dei consumatori. Proprio per questo agiamo sia sui brand ma anche sui canali per essere certi di dare ai consumatori più di quello che vogliono, ma anche di coinvolgerli in nuovi ambiti e nuovi momenti di consumo”.

Leggi Tutto
People

Adelaide Raia alla guida della Business Unit Consumer & Pharma Care di Mylan Italia

adelaide-raia-mylan

Mylan, azienda farmaceutica globale impegnata a stabilire nuovi standard nel settore della salute, ha annunciato la nomina di Adelaide Raia come Head of Consumer & Pharma Care Business Unit. Il suo incarico in Mylan ha preso ufficialmente il via il 15 luglio 2019.

Dopo aver conseguito una laurea in Ingegneria Gestionale presso l’Università degli Studi di Padova e un MBA in Economics and Management presso il MIP – Politecnico di Milano, Adelaide Raia ha maturato una lunga e solida esperienza in un percorso professionale che l’ha vista rivestire con successo posizioni manageriali all’interno di importanti realtà internazionali.
(altro…)

Leggi Tutto
People

Paola Pagni nuova People Leader per Mercer Italia

paola-pagni-people-leader-mercer-italia

Mercer Italia accoglie nel suo team Paola Pagni, nel ruolo di People Leader, per la gestione, lo sviluppo e l’Employee Experience dei 100 dipendenti e collaboratori.

«La nostra offerta consulenziale parte proprio dal presupposto che le persone sono al centro. Per questo motivo, per valorizzare la centralità dei nostri collaboratori, siamo lieti di dare il benvenuto a Paola che affiancherà me ed il Leadership Team in un virtuoso percorso di crescita interna. Il ruolo di assoluto primo piano che Mercer Italia riveste nel mercato nazionale, nell’affiancare le direzioni HR delle società leader che affrontino le sfide strategiche legate al Capitale Umano, implica sempre maggiore attenzione alle possibilità ed alle esigenze delle nostre persone» spiega Marco Valerio Morelli, amministratore delegato di Mercer Italia nel porgerle il benvenuto.

Attraverso questo ingresso, Mercer Italia intende continuare a porre basi solide per il proprio percorso di crescita per linee interne, che ha visto negli ultimi anni prestigiosi ingressi di attori di spicco del mondo HR e che vanta riconoscimenti dal mercato per le proprie politiche nei confronti delle risorse junior (e.g. premio Best Stage, Repubblica degli Stagisti, 2018).

Con oltre 20 anni di esperienza nelle risorse umane nel settore dei servizi, Paola si unisce a Mercer da elipsLife, dove ricopriva il ruolo di Senior HR Manager. In precedenza, per oltre 17 anni aveva ricoperto per McKinsey & Company ruoli di crescente complessità all’interno della direzione Risorse Umane, fino a gestire lo staffing e il people development del complesso mediterraneo.

 

Leggi Tutto
People

Veritas nomina Mike Walkey come Channel and Alliances Chief

mike-walkey-veritas

Veritas Technologies, leader mondiale nella protezione dei dati aziendali e nel mercato del software-defined storage, annuncia la nomina di Mike Walkey come Vice President of global channel sales, strategic partners and alliances dell’azienda. Walkey sarà responsabile dell’ecosistema mondiale di partner di canale di Veritas e delle collaborazioni dell’azienda con Amazon Web Services, Google, Microsoft e altri cloud provider.
(altro…)

Leggi Tutto
People

Lizzie Deignan si racconta: un’atleta e una mamma in sella per i mondiali di casa

lizzie-deignan-mamma-ciclista

Dal 22 al 29 settembre le strade britanniche dello Yorkshire saranno il palcoscenico dell’edizione 2019 dei UCI Road World Championships. Tra i grandi protagonisti al via, ci sarà anche Lizzie Deignan, già campionessa ai Mondiali di Richmond nel 2015, che dall’anno scorso ha iniziato una partnership con Santini Cycling Wear dalla quale è nata la collezione “Lizzie X Santini”, una gamma di capi e accessori “for women by women” dove l’esperienza dell’atleta e il suo stile si sono unite al know-how del brand made in Italy.
(altro…)

Leggi Tutto
People

Gianandrea Ferrajoli entra nel direttivo di A.L.I.S

gianandrea-ferrajoli-direttivo-a-l-i-s

Gianandrea Ferrajoli – CEO di Mecar, Coordinatore Nazionale di Federauto Trcuks e Presidente del CECRA – è entrato nel Consiglio Direttivo di A.L.I.S., l’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile. Si tratta di una delle associazioni di maggior rilevanza e impatto in Italia, è infatti un network che conta più di 1.430 aziende associate, 22.5 mld di fatturato aggregato, un parco veicolare di oltre 106.000 mezzi con più di 140.500 collegamenti marittimi annuali e più di 125 linee di Autostrade del Mare.
(altro…)

Leggi Tutto
People

Nuovi incarichi in Praim

nicola-manica-cto-praim-2019

Praim, leader nella fornitura di sistemi completi per la creazione e gestione di postazioni di lavoro software e hardware Thin & Zero Client, comunica la nomina di due manager: Nicola Manica assume il ruolo di CTO e Michele Vescovi entra in azienda come R&D Manager. Entrambi hanno sviluppato un lungo percorso nel mondo IT, Manica è da sempre appassionato di sistemi operativi e delle tematiche legate ai settori embedded e real-time, mentre Vescovi ha consolidato un’esperienza quindicennale nelle divisioni di ricerca e sviluppo dell’ICT.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 15
Pagina 1 di 15