close

Life

gli eventi più esclusivi legati al settore dell’arte

Life

Lombardia, riconosciuta la figura del toelettatore professionista

lombardia-riconosciuta-figura-toelettatore-professionista

La Lombardia, prima in Italia, definisce il profilo del toelettatore di animali da compagnia (tracciato, attraverso il Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia). Con la pubblicazione sul Bollettino ufficiale regionale (il 29 ottobre) la figura del toelettatore trova così un inquadramento preciso certificando requisiti, competenze e abilità per chi intende intraprendere questa professione in maniera qualificata. “E’ un grande traguardo che abbiamo fortemente voluto raggiungere – sottolinea Davide D’Adda, presidente di Acad, l’Associazione dei commercianti di animali domestici e toelettatori Confcommercio Milano – Da oltre vent’anni formiamo i toelettatori con la Scuola di Toelettatura (che storicamente opera presso il Capac Politecnico del Commercio e del turismo: ora nella sede di via Amoretti)”. “La toelettatura – prosegue D’Adda – è un’arte che va difesa e valorizzata: per questo motivo occorre porre un freno allo sviluppo selvaggio di quest’attività orientando i toelettatori ad una formazione specifica e certificata così come avviene per il settore delle acconciature. Per accrescere conoscenze e capacità nel saper gestire gli animali da affezione”. Difficile stabilire con esattezza quanti toelettatori operino attualmente in Lombardia: almeno 800, più del 22% nel totale italiano. In Lombardia sono censiti quasi 1 milione 850mila animali domestici. Per il mantenimento di un gatto o di un cane si spendono in Italia dai 2 ai 4mila euro all’anno. “La definizione del profilo di toelettatore in Lombardia – afferma D’Adda – andrà sicuramente a vantaggio anche dei tanti proprietari di animali da compagnia. Le toelettature devono assicurare e mantenere un elevato livello di igiene e salute complessiva dell’animale domestico: non può quindi mancare una qualificata e certificata professionalità del toelettatore”.

Leggi Tutto
Life

La Top 10 delle città più vegan friendly d’Italia

italia-top-10-città-vengan-friendly

Secondo i dati Eurispes, il numero di italiani che nel 2018 dichiara di aver scelto di eliminare la carne dai pasti è pari al 7,3% della popolazione: il 5,4% degli italiani è vegetariano, mentre il restante 1,9% si dice vegano. La risposta del mercato al trend alimentare è immediata in molte città d’Italia. Bar, ristoranti e negozi non si lasciano scappare l’occasione ed adattano il menù per poter soddisfare le esigenze di questa nicchia di mercato: dalle merendine alle alghe fino alle patatine di cavolo fritto, nel Bel Paese non manca proprio nulla. Ecco perché Holidu, il motore di ricerca per case vacanza, ha voluto effettuare un’indagine per ricercare quali sono le 10 città più vegan friendly d’Italia. La classifica mostra quali sono le città con il più alto rapporto tra numero di abitanti e numero di bar e ristoranti in città offerenti un menu vegano o vegetariano.

Leggi Tutto
Life

Seconda natura

seconda-natura-quayola

Seconda Natura è un progetto espositivo dell’artista Quayola (Roma, 1982) che mira a offrire una nuova lettura del mondo vegetale secondo uno sguardo contemporaneo, in un luogo storico che è tra i più illustri testimoni dell’evoluzione della scienza della botanica. Il progetto nasce da una collaborazione tra la Fondazione Alberto Peruzzo e l’Orto Botanico dell’Università di Padova, con il sostegno della Galleria Marignana Arte di Venezia.

Attraverso una pratica incentrata sulla natura, e attingendo alla tradizione artistica classica, le opere di Quayola aprono un’indagine sui linguaggi digitali di lettura e codifica della realtà, coinvolgendo la tecnologia sia sul piano formale che concettuale, e valorizzando il luogo stesso tanto nella sua funzione simbolica di emblema della storia e della ricerca, quanto nella sua capacità di interpretare le trasformazioni e le urgenze della nostra epoca grazie al progresso dell’attività scientifica. Le opere digitali di Quayola dalle serie Remains e Jardins d’Été che hanno per soggetto fiori e foreste, dialogano infatti con i luoghi dell’antico Orto Botanico in uno scambio non soltanto estetico: il progetto dischiude connessioni tra la pratica dell’artista, la tradizione scientifica dell’Orto e le più cogenti tematiche relative alla direzione evolutiva della specie umana e del pianeta.

Leggi Tutto
Life

La conquista dell’ombra

Fondazione Marconi ha il piacere di presentare la mostra Giuseppe Uncini. La conquista dell’ombra dedicata al lavoro dell’artista marchigiano tra il 1968 e il 1977.

Questo progetto espositivo in collaborazione con l’Archivio Uncini, a distanza di quattro anni dalla mostra del 2015 incentrata sul disegno, mira oggi a documentare l’evoluzione della lunga e approfondita indagine dell’artista sul tema delle ombre.

Punto di partenza è la mostra, intitolata appunto “Ombre”, che ha luogo nel 1976 allo Studio Marconi e per la quale l’artista realizza Grande parete Studio Marconi MT 6, espressamente progettata per la galleria milanese.

Quest’opera rientra nel periodo in cui Uncini decide di spostare la sua attenzione dalla “costruzione di oggetti” alla “costruzione dell’ombra”, dalla forma reale dell’oggetto costruito, alla sua forma virtuale.

In questa nuova ottica egli trasforma ciò che è da sempre percepito come ambiguo e labile in un elemento sostanziale dell’opera, qualcosa di stabile, visibilmente e tattilmente concreto.

Luce e ombra vengono così poste allo stesso livello di valore e considerate “materie” alla stessa stregua, permettendo una nuova e inedita lettura dell’opera.
(altro…)

Leggi Tutto
Life

2020 anno del turismo Italia-Cina

2020-anno-del-turismo-italia-cina

In vista del 2020-Anno del turismo Italia-Cina, Global Blue Italia, società leader per i servizi Tax Free Shopping, e Air China, compagnia di bandiera della Repubblica Popolare Cinese presente sul mercato italiano da oltre 30 anni, hanno rinnovato la loro partnership che consentirà, fino al 15 settembre del 2020, di offrire una rosa di servizi ancora più ampia ai titolari delle carte del programma di fidelizzazione “Phoenix Miles”.

Una possibilità che potranno sfruttare migliaia di turisti, grazie anche ai 24 voli settimanali no-stop di Air China da Milano e Roma su Pechino Shanghai e Hangzhou, l’antica capitale della seta che oggi conta circa 10 milioni di abitanti e che si sta rivelando uno scalo nodale per gli arrivi in Italia non solo dalla Cina ma anche da altri Paesi dell’Estremo Oriente, in particolare Giappone, Taiwan, Corea del Sud, Thailandia, Singapore, Indonesia.
(altro…)

Leggi Tutto
Life

Cultura ed ecosostenibilità i trend di viaggio del 2020

trend-viaggi-2020-cultura-ecosostenibilità

Parola d’ordine: cultura ed ecosostenibilità

Gli utenti di Piratinviaggio hanno le idee chiare: nel 2020 le vacanze saranno all’insegna della cultura! Durante le vacanze infatti il 47% degli italiani preferisce vivere esperienze culturali (42%) e partecipare ad escursioni (40%) per scoprire tutto ciò che ogni destinazione può offrire. Dal sondaggio emerge inoltre la crescente volontà di compiere scelte di viaggio basate sempre più sull’ecosostenibilità soprattutto tra i più giovani, che desiderano esplorare nuovi paesi cercando di ridurre o contenere l’impatto ambientale. L’82% degli intervistati è propenso a viaggiare in modo più sostenibile, acquistando ad esempio prodotti locali (51%) o soggiornando in strutture ecosostenibili (40%), meno diffusa è questa tendenza tra gli over 40. Il 90% degli utenti tra i 18 e i 24 anni sarebbe disposto a viaggiare “green” per ridurre le emissioni di Co2, preferendo il treno all’aereo se i biglietti fossero meno costosi. La preferenza a soggiornare in un B&B (38%) conferma il trend e il desiderio di fare una vacanza a impatto zero e vivere esperienze locali autentiche.
(altro…)

Leggi Tutto
Life

WWF, primo argine a inquinamento da plastica da migliorare al senato facilitando conferimento

argine-inquinamento-plastica

Il WWF accoglie con favore l’approvazione alla Camera dei Deputati, in prima lettura, del cosiddetto disegno di legge “Salva Mare”. Questo risultato è il frutto dell’iniziativa del ministro dell’Ambiente Sergio Costa che ha posto l’emergenza plastica in mare fra le priorità ambientali di questa legislatura, nonché della sollecita risposta della Camera che ha deciso di approvare, con modifiche, il provvedimento per arginare un inquinamento pervasivo e persistente che sta soffocando i nostri mari e che ha impatti devastanti sulle nostre spiagge e sulla salute umana.

Il 95% dei rifiuti del Mediterraneo è composto da plastica e 134 sono le specie vittime di ingestione da plastica (tra cui tutte le specie di tartaruga marina) che scambiano i sacchetti di plastica per prede, e senza contare tutte quelle che rimangono intrappolate nelle reti e nei rifiuti di plastica abbandonati.
(altro…)

Leggi Tutto
Life

Emergenza case popolari, servono 300.000 nuovi alloggi

emergenza-case-popolari-300.000-nuovi-alloggi

In programma domani 25 ottobre, nell’ambito della prima edizione di Saie Bari, la fiera biennale delle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0, il convegno dal titolo «L’esigenza inderogabile di una Politica per la Casa», promosso da Federcostruzioni e Federcasa.

Molti gli spunti che verranno affrontati dai relatori: dalla ridefinizione delle politiche di edilizia residenziale pubblica in Italia alla necessità di avviare interventi di riqualificazione e di recupero del patrimonio immobiliare passando per l’adozione di strategie in linea con il trend demografico e i fabbisogni abitativi dei prossimi anni e i cambiamenti generazionali in atto.

Come sottolineato da Fabio Monosilio, della Direzione Affari economici e Centro Studi dell’Associazione nazionale costruttori edili (Ance), è dall’edilizia che deve arrivare il contributo maggiore per raggiungere gli obiettivi del Piano nazionale per l’energia e il clima (PNEC): entro il 2030 bisognerà raggiungere in termini di riduzione dei consumi il 43% dell’energia primaria e il 39,7% dell’energia finale. Un traguardo ambizioso per cui «è necessario potenziare l’efficacia degli interventi di riqualificazione energetica del parco immobiliare, sia pubblico che privato».
(altro…)

Leggi Tutto
Life

Cinque sport estremi per mantenere il focus

cinque-sport-estremi-per-mantenere-il-focus

Secondo recenti ricerche praticare uno sport dopo il lavoro aumenta considerevolmente la produttività anche in ufficio, controbilanciando la mole di stress che si accumula tutti i giorni e riattivando la mente con attività sempre nuove e stimolanti. Già i latini si erano accorti che una buona condizione fisica contribuisce a migliorare anche le performance mentali: il detto “mens sana in corpore sano” deriva proprio da questo. Infatti la giusta dose settimanale di esercizio fisico aumenta la rapidità dei riflessi e mantiene il corpo attivo, giocando un ruolo di primaria importanza nel contrasto delle malattie vascolari e nel mantenimento della lucidità mentale, soprattutto nei momenti in cui è necessario rimanere concentrati.

Tra le attività sportive preferite dai lavoratori dopo le lunghe ore dietro alla scrivania, il primo posto è occupato senza dubbio dalla tradizionale palestra, che, grazie alla flessibilità degli orari e alla grande scelta di corsi e discipline, incontra le esigenze di molti. Eppure questo luogo è spesso talmente affollato di persone, specie nelle ore di punta, da rendere la pratica di ogni esercizio difficile, se non addirittura macchinosa e complessa. Il risultato? Si esce dalla palestra ancora più spossati e affaticati.
(altro…)

Leggi Tutto
Life

San Silvestro sul lago

san-silvestro-su-lago-trasimeno

Arriva il Capodanno, e con esso la voglia di festeggiare l’arrivo di dodici mesi nuovi di zecca tutti da scoprire, e non può mancare un inizio benaugurante, tra tradizione e dolcezza. Antico Casale di Montegualandro e Spa di Tuoro sul Trasimeno (PG) propone di trascorrere qualche giorno all’insegna di coccole e benessere, nella serenità della campagna umbra. Un breve break di benessere, a cavallo tra l’anno vecchio e quello nuovo, per presentarsi in forma smagliante all’appuntamento con tutto ciò che ci aspetta! Speranze, desideri, bellezza e amore sono gli ingredienti speciali per un cocktail di Capodanno declinato sul wellness ad Antico Casale di Montegualandro e Spa di Tuoro sul Trasimeno (PG). La proposta include la sistemazione in suite e la mezza pensione con colazione e cena a lume di candela, bevande incluse, il cenone di San Silvestro e il brindisi di fine anno. Gli ospiti hanno libero accesso al centro benessere, con sauna, bagnoturco, doccia scozzese, vasca idromassaggio Jacuzzi con pannello cromoterapia e area relax, piscina interna riscaldata con cascate per il massaggio cervicale, palestra e tisaneria. Per lasciarsi avvolgere dal wellness ecco a disposizione, inclusi nel prezzo, tre massaggi differenti a persona: agli oli essenziali, relax e svedese. E il primo dell’anno si apre con uno sguardo fuori dalla finestra della suite, che si affaccia sul giardino sul lago Trasimeno, con pensieri che non possono essere che lieti, ammantando di desideri da realizzare i giorni che verranno. La suggestiva Cortona si trova a pochissimi chilometri, e splendide mete da raggiungere sono Montepulciano, Arezzo, Perugia.

Leggi Tutto
1 2 3 29
Pagina 1 di 29