close
Economia/Imprese

Una carriera nella consulenza del debito: Intervista a Emiliano Salvini

consulenza debito

Oggi parliamo di Piano Debiti, azienda italiana specializzata nelle procedure volte a risolvere problematiche di sovraindebitamento. Negli anni la missione di Piano Debiti è stata proprio quella di aiutare ed assistere famiglie ed imprenditori in difficoltà ad uscire finalmente dall’incubo dei debiti, attraverso le possibilità previste dal Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza.

Piano Debiti ogni anno restituisce serenità a centinaia di persone che necessitano di un aiuto per far valere i propri diritti. Per capire meglio di cosa si occupa questa azienda ormai di fama nazionale, oggi intervistiamo Emiliano Salvini:

  1. Di cosa si occupa in Piano Debiti?
    In Piano Debiti mi occupo di assistere il cliente in procedure di esdebitazione e cancellazioni di segnalazioni in banche dati, nonché ottenere il rimborso per la cessione del quinto estinta anticipatamente. In generale, il primo step si concretizza in un’analisi approfondita della situazione patrimoniale e debitoria dei potenziali clienti, focalizzandomi sulle criticità particolari di ogni singola situazione. Dopo questa prima operazione, cerco di trovare la soluzione più idonea ed efficace alla condizione di ogni cliente. 
  1. Quali sono gli obiettivi da raggiungere quando un cliente decide di rivolgersi a lei?
    L’obbiettivo principale è capire il reale motivo per cui il cliente ci ha contattato e trovare il problema attraverso una minuziosa ricostruzione dei suoi movimenti finanziari. Da qui in poi fondamentale è trovare una soluzione che sia il più possibile personalizzata alle sue esigenze. 
  1. Cosa farebbe se non potesse aiutare un cliente?
    Può capitare che, a seguito di un’attenta analisi della situazione, emerga che non possiamo aiutare il cliente esattamente nel modo in cui pensava o sperava. Tuttavia, c’è sempre una soluzione e in un modo o nell’altro riusciamo almeno ad attenuare le sue difficoltà economiche. 
  2. Cosa l’ha spinta a intraprendere una carriera nella consulenza e cosa la motiva ogni giorno?
    La mia pregressa esperienza nel settore bancario e nelle procedure previste dal Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza mi hanno spinto ad intraprendere questo percorso, ma la mia motivazione quotidiana è riuscire a mostrare ai clienti che c’è sempre una luce in fondo al tunnel, e affrontarla insieme a loro.
  3. Qual è stato il suo più grande successo in Piano Debiti?
    Parlando di successo professionale, sono state diverse le occasioni in cui ho ottenuto traguardi importanti a favore dei miei clienti. Tuttavia, la soddisfazione più grande è proprio riuscire a costruire con il cliente un rapporto di fiducia e trasparenza reciproca, e vivere insieme a lui il passaggio da una situazione psicologica estremamente problematica ad una nuova e ritrovata serenità.