close
Eventi biz

Leadership day: Julio Velasco e la rotta per diventare un vero leader

In seguito alla pandemia abbiamo imparato a dare maggior valore alle cose che prima davamo per scontate e abbiamo visto crescere la nostra voglia di fare e di imparare nuove metodologie di lavoro.

Abbiamo imparato a dare ancora più valore alle persone e alla collaborazione in presenza o a distanza. E questo ci ha portato a mettere ancora di più al centro di ogni decisione la gestione delle risorse e dei team.

Si riaccendono i riflettori sul palco di Performance Strategies con uno dei più grandi coach di tutti i tempi: Julio Velasco, l’allenatore che è stato capace di rivoluzionare il mondo della pallavolo e protagonista di interventi in pubblico, fonte di preziosi spunti in tema di coaching e leadership.

Il Leadership Day, che si terrà a Milano giovedì 19 maggio, si pone come primo obiettivo quello di formare e far acquisire agli spettatori partecipanti metodi più efficaci per ottenere il massimo dal proprio team e raggiungere di conseguenza risultati d’eccellenza.

Il tutto mantenendo fede alla sua formula vincente: trasformare ogni evento in un momento di incontro, attraendo ogni anno più di 1.000 partecipanti tra imprenditori, manager e CEO, creando occasioni di networking e agevolando l’apertura di nuove relazioni di business.

 

Le squadre, sia nello sport che nelle aziende, condividono un obiettivo comune: vincere. Ma per farlo bisogna innanzitutto sbagliare, cadere e poi rialzarsi più forti e consapevoli della volta precedente. Figura importante in questo scenario è il leader, colui che tira le redini, che coordina e che prende le decisioni. In questo senso, per quanto sport e azienda abbiano dinamiche analoghe, presentano delle differenze.

La prima riguarda proprio il leader: nello sport lo si diventa solo nel momento in cui ci si dimentica il giocatore che si era. In un’azienda invece è colui che si ritrova ad essere sia giocatore che allenatore. La sua bravura sta proprio nel mettersi in gioco quando necessario e farsi da parte quando è il momento di far scendere in campo solo la squadra.

La seconda è che, se nello sport una brutta stagione viene dimenticata e con l’inizio di quella nuova si azzera tutto, per un’azienda un anno andato male significa si ripartire da zero ma senza dimenticare che i problemi restano.

Lo scopo di questa giornata sarà proprio quello di portare gli spettatori ad interrogarsi su quanto detto fin ora, guardarsi dentro e capire dove e come migliorarsi, crescere e diventare il timone di cui la propria squadra ha bisogno per trionfare.

Verrà intrapreso un percorso partendo da cosa significa essere leader, per poi entrare più nello specifico e comprendere come guidare il team verso un obiettivo volto al raggiungimento della vittoria.

L’appuntamento è per giovedì 19 maggio 2022 live a Milano all’Unahotels Expo Fiera.

L’evento sarà inoltre fruibile in diretta streaming.

Per il programma dettagliato dell’evento e ulteriori dettagli clicca qui

Tags : Homepage Header